21/06/12

Homo Tettis

(Sigla di Super Quark) Dicesi Homo Tettis l’anello mancate dell’evoluzione maschile. Dopo l’uomo Erectus in senso lato,gli scienziati Oral-B hanno potuto costatare come,ai giorni nostri,esista questo nuovo gradino evolutivo. L’Homo Tettis,detto anche “Ominide dal chiodo fisso”,vive ramingo all’interno di vaste arie abitate chiamate città. Verso i quattordici anni,diventato ormai un adulto a gli occhi dei suoi simili,viene istruito sui metodi di caccia tipici del suo clan. Attraverso supporti grafici,lezioni orali e insegnamenti sul campo,il giovine HT scopre il vero scopo della sua vita: LE TETTE.
Scherzi a parte,parliamo di questi bipedi dal chiodo fisso per le tette. Come ben sapete,in questi giorni si stan svolgendo gli Europei di calcio in Ucraina. Dopo le tantissime (e giustificatissime) critiche contro gli enti organizzativi della manifestazione,riguardo i milioni di cani randagi uccisi per “non dar fastidio”,vorrei muovere una critica contro determinate inquadrature di alcune tifose e a tutto ciò che ne deriva.
Grazie all’ingente esibizionismo di queste ragazzotte tanto carine quanto idiote,in quasi tutti i 90 minuti di gioco si vedono seni prorompenti,topless esagerati e sguardi ammiccanti come a dire “Lo so che mi stai riprendendo….e mi piace!!”. Ovviamente coperte in maniera “pudica” dai colori della propria squadra. Ora,se tu sei un’esibizionista di prim’ordine,pazienza non ti calcolo. Al massimo ammetto di desiderare il tuo fisico da urlo,ma mi fermo lì provando una sconfinata pietà per te e per me che ti invidio. Però,mia cara,cerca di capire che mi crei parecchi problemi mostrando le tue nudità. Perché? Perché scateni l’Homo Tettis che è in ognuno dei nostri fidanzati/mariti!  Per colpa tua loro non si godono la partita e,nei casi di “tavole da surf”,non degnano nemmeno la compagnia! In più,anche se la partita è bella e che finita e le tue tette si son nascoste sotto una maglietta (me lo auguro),i nostri cari Homini Tettis continuano imperterriti a pensarti,pubblicando sui social network (o su qualsiasi altri sito a loro disposizione) le foto delle tue forme,sbavando a più non posso sulla tastiera e passando ore e ore a commentare la perfezione di quelle due sfere,tralasciando quella più importante: il pallone.
Purtroppo però,levando queste sporadiche manifestazioni sportivo-tettistiche, i nostri amati HT sono continuamente bombardati da ragazze come quelle precedentemente citate. Nelle pubblicità,durante i concerti,a scuola,all’università,a lavoro….ovunque. E se non ci son le tette esibizioniste,che li han resi dipendenti da cotanta abbondanza,si accaniscono sulle ragazze normali. Ormai per loro non importa se sei laureata in fisica nucleare o se sei la principessa di Ndostaitelaveditu….a loro interessa se usi il push up o no. E lo dico io che son “frontalmente ingombrante”. Dove vado vado,qualsiasi tipo di maglietta indossi….c’è sempre un Homo Tettis che cerca di indovinare la taglia del mio reggiseno con calcoli trigonometrici e occhi da branzino.  Potranno essere padri di famiglia,fidanzati perfetti e mariti esemplari...ma davanti ad un bel paio di tette (e quando c’è,anche davanti ad un bel culo) son tutti così….tanto da farsele crescere insieme alla pancetta, pur di giocarci nei momenti di “carestia”. 
Aspetto dunque l’evoluzione femminile,agognando una Donna Sberles pronta a tirare un bel papagno al suo Homo Tettis da compagnia. Giusto per far quadrare i conti alla faccia di Darwin.

3 commenti:

  1. Vorrei tanto conoscere quale diversa categoria maschile esista... =)

    RispondiElimina
  2. Faccio outing: io sto con un ht!!!
    C'è di buono che guardano le "tettis" altrui ma poi sposano le tavole da surf :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ma il cuore lì sotto sta purtroppo...anche per fare un elettrocardiogramma si devono scoprire per forza!Lui dice che in ospedale l'occhio diventa "asessuato"...Credici! Io intanto gli auguro solo pazienti vecchie decrepite!!! :)

      Elimina

Post Simili

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...