Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena, pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
.Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone, ideali o religioni; semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Grazie e Buona lettura.

09/06/12

La verità sulla notte prima degli esami

"Notte prima degli esamiiiii....notte di poesiaaaaa"...Venditti caro...ma che esami hai fatto??! Ancora oggi la mia notte prima degli esami mi perseguita in sogno! 
Per questo,in ricordo di quel periodo così assurdo e ricco di nostalgia,ho deciso di postare un vecchio testo che scrissi proprio la sera prima dello scritto d'italiano,per dimostrare cosa fosse realmente quella "notte".

Giorno prima dell’esame: liberamente tratto dalla stanza di una studentessa disperata e 18enne  (non ancora universitaria ma comunque stralunata alla Cristicchi!!)

Ore 9:00 – Sveglia dal sonno dogmatico molto stile Kant….e si,KANT KE TI PASS….

Ore 9:03- Colazione dietetica (tutto ciò che capita a tiro,dai cereali con il latte alla fetta d panettone rimasta da natale,perchè tanto è ammuffita e la muffa serve a fare la penicillina ERGO se non muori intossicata almeno hai una bella difesa immunitaria)

Ore 9:10- Mega-iper-stra-super (califragilistikespiralidosooo) dose d caffè!!! Almeno 2 tazzine,ma per l ‘evenienza meglio accendere tutti i fornelli di casa e caricare tutte le caffettiere,da GUENDALINA LA CAFFETTIERA DA 1 TAZZINA a IGOR IL MACINACAFFè 20TAZZINE.(magari nel frattempo tutto il metano riempirà la stanza e morirai dolcemente….)

Ore 9:30- Con il tic(e tac) all’occhio,ancora in magliettona e pantaloncini,con il trucco scolato e “i capelli stile nido di rondine con l’aviaria” si inizia a STUDIARE! 

Ore 9:31- Già stanca di studiare prima pausa! Per non ingrassare,meglio mangiare della frutta (irrilevante il fatto che la timida pesca sbucciata sia stata imbevuta nella cioccolata,zucchero a velo,caramello,miele,marmellata…..ehh ma servono gli zuccheri!)

Ore 9:32- Si ricomincia con lo studio e stavolta (pare) seriamente

Ore 10:30- Pausa WC (se non per vomitare la schifezza di prima,almeno per fare pipì….o peggio: attacco di cagherella!)

Ore 10:31- Ripresa dello studio ma squilla il cellulare….

Ore 11:30- Finisce la telefonata con l’amica del cuore anche lei sotto stress per gli esami,alla quale hai tranquillamente detto <<IOOOOOO ho tutto sotto controllo>>
(infatti stai guardando i libri e controlli che non si spostino!)

Ore 11:31- Ri-riprendi a studiare….il tempo passa,le nozioni restano (!?)

Ore 12:10- Guardando l’orologio esclami “cazzo già le 12 meglio fare una pausa altrimenti scoppio” (GIUSTOOOOO)

Ore 12:30- Cartoni animati (eh ma solo per rilassarsi…)

Ore 13:00- Pranzo leggero perché non hai fame e non vuoi appesantirti per dopo dato che devi studiare (menù: primo piatto,secondo piatto,terzo piatto,piatto di tua madre,piatto di tuo padre,ciotola del cane,pane,salumi,formaggi ….ma NIENTE FRUTTA perché dopo pranzo fa gonfiare lo stomaco e non va per la dieta…solo caffè)

Ore 13:30- RUTTOOOOOOOOOOO

Ore 13:35- Superato il Guinness dei Primati per il rutto più lungo e rumoroso,si riprende lo studio….a letto!

Ore 15:00- Avente i capei d’oro al’aura sparsi,rimembri ancor che devi studiare…

Ore 15:05- Apatiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Ore 15:30- Hai scoperto che la tua stanza è in disordine:senti l ‘impulso di pulirla trovando resti di panini che,secondo gli strati multicolori di muffa presenti,risalgono all'era geologica

Ore 17:00- Stanza pulita…..Crollo psicologico! Mancano 17 ore alla PRIMA PROVA e non sai NULLA!

Ore 17:01- Preghiera

Ore 17:10- Yoga

Ore 17:20- Prendi la prima materia che ti capita (e con la tua fortuna è matematica!) e inizi a ripassare…ma più leggi e meno capisci! Che reazione inversamente proporzionale!

Ore 20:00- Occhi rossi,mani tremanti,gobba da far invidia all’amico di Cocciante (Quasimodo, non il parrucchiere) china sui libri e con la mente assorta...avvinghiata....totalmente avviluppata (alla spiaggia) posi tutto,ti guardi allo specchio e dici<<dai…prendo 60!>>

Ore 20:02- Cartoni animati….almeno quelli…e se non ci sono in tv via con le videocassette di Biancaneve e i 7nani di quand’eri piccola…

Ore 21:00- Cena leggera…anzi…acqua!!! Qualcosa ti chiude lo stomaco….no non è l’ansia è lo schifo mangiato a pranzo!!!!

Ore 21:30- Cover a “Pianto antico”:pianto Moderno!

Ore 21:40- Messaggini d’aiuto a tutti i compagni

Ore 21:45- Lettura messaggini di risposta dei tuoi compagni più nella merda di te (ovviamente escluso il/lo/la/i/gli/le secchione)

Ore 22:00- Pronta per la ninna,zaino caricato a: bottigliette d’acqua numero 2,merendine snack numero 20 (la mamma dice “portateneee che hai bisogno di zuccheri starai li 6 ore e poi ti senti male…e se ne avanza 1 la offri” ….1???? ne avanzano 19 e mezzo….) penne numero 5 sigarette numero 0 (non perché non fumi ma le hai fatte fuori nei giorni precedenti e non le hai potute comprare!) fortuna numero………………tendente a meno infinito!

Ore 22:05- Il tuo letto,la tua copertina di lino,il peluche,l’immaginetta della Madonna,palpitazioni…quando in un momento pensi <<Film di merda è la mia notte prima degli esami e mi viene solo di cagare,altro che uscire a divertirmi!>>

Ore 22:10- Raggiungi il bagno perché lo stomaco è sottosopra e,pensando che sia solo un’attacco di sciolta,noti con sommo piacere che le disgrazie non vengono mai sole: ti sono venute con 2settimane d’anticipo!!!


Buona preparazione per gli esami di stato ai maturandi 2012! Che la botta di culo sia con voi!!!

2 commenti:

  1. Io per gli scritti non sono stata particolarmente in ansia...il trauma è stato l'orale!!! Comunque neanche io "notte degli esami alla venditti"...Alle 11 dormivo! :)

    RispondiElimina
  2. bel post XD
    Il giorno prima dell'esame io mi ero visto con i miei compagni per assegnarci i posti (e poi ci fu puntualmente quella che disse: no, io mi metto dove mi pare, però lo fece il giorno dell'esame -.-) e dopo ce ne andammo a bere qualcosa...
    Avevo a quei tempi un blog su splinder dove documentavo giorno dopo giorno cosa accadeva in quel periodo, che era a metà tra il surreale e il telefilm.
    Comunque se ci ripenso la mia maturità per quanto strana, mi ha fatto crescere.

    Ahah solo tu MariaLaura potevi farmi venire la nostalgia alle 9:00 di mattina.
    Comunque, quasi quasi, un giorno racconto sul mio blog la mia maturità (quel che mi ricordo)

    Un abbraccio
    V.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...