Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena, pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
.Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone, ideali o religioni; semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Grazie e Buona lettura.

08/08/12

Chiedo tempo

<<Wow,ti piace davvero tanto questo smalto color ciliegia! Saranno quindici giorni che te lo vedo!>>
<<Non è che mi piace è sempre lo stesso...>>
<<Ah,hai messo lo smalto semipermanente?>>
No dannazione,no! E' che non ho nemmeno il tempo di sedermi e scegliere il colore dello smalto! Ho messo questo quindici giorni fa e vado sistemandolo ogni volta in cui qualche parte s'è staccata o sminchiata. Che Kiko mi fustighi. Però posso dire che le mie unghie son diventate resistentissime vista la corazza color ciliegia che si ritrovano.
Chiedo tempo. Time out. L'aiuto da casa e il 50 e 50. Io son una,nessuna e per niente centomila. 
Calmiamoci. Perchè mi serve del tempo? Non sono in vacanza? 
Appunto: sono in vacanza e non ho un secondo per sedermi,riposare e cazzeggiare. E sbriga lì,e vai là,e accompagna in quel posto lì....mi ritrovo a dover fare tremila cose nell'arco delle 24 ore,escludendo le funzioni primarie quali mangiare,bere,dormire e oziare. Ma è colpa mia infondo. Prendo impegni con tutti scordandomi quelli che mi ritrovo già sul groppone,non mi oppongo a gli imprevisti delle giornate e mi dico sempre "c'è tempooooo,l'estate è lunga". Si,quanto un millepiedi. Ad oggi conto: uscite con il mio ragazzo più altre cinque coppie, passare a casa di una mia amica per vedere la sua bambina che di sto passo sarà già laureata,andare da mia nonna,organizzare il ferragosto,andare a mare con alcune amiche,dare il benvenuto ad una amica del Nord,fare acquisti,sistemare le mie stanze,dipingere un mobiletto,portare l'auto dall'elettrauto,scrivere un'articolo intelligente per Postazione Avanzata e curare meglio il blog. Ah,dimenticavo: dovrei studiare. Chiedo dunque perdono e comprensione. La mia abbronzatura è pari ad una ciotola di gelato gusto panna e fragola che s'è sciolta sotto i calienti raggi del sol,i miei capelli han deciso misteriosamente di diventare morbidi come dei rovi di more e si,ho sempre lo stesso smalto color ciliegia,obbligandomi a vestire solo con determinati colori per non dare l'effetto Arlecchino. Ma infondo c'è tempo no? Che sarà mai se i miei peli han preso il sopravvento,le occhiaie son arrivate alle ginocchia e molta gente non mi rivolge più la parola perchè son raggiungibile come un desaparecido? Anche il mio orologio biologico è andato in tilt tanto da confondere il giorno con la notte e da parlare della mia possibile prole al solo sorriso di un bambino (causando così un coccolone al mio ragazzo).
<<Su su..lo sai come si dice..."chi ha tempo non aspetti tempo">>
Si,ma io non ho tempo quindi l'aspetto!
<<E allora ricorda che "il tempo è denaro".>>
Ah si? E visto che nel mio portafoglio ci son si e no 50 centesimi,che ne dici di prestarmi 10.000 euro di tempo? Tranquillo,quando sarà TEMPO li riavrai!

1 commento:

  1. Temo sia il tema centrale di molti oggi:il tempo non basta mai! E soprattutto per fare le cose per se stesse. Anche io non rirsco a dire di no agli altri, solamente in questo periodo sto riuscemdo ad dire di no... e ne sto facenso un post. Lottiamo di più per il tempo per noi. :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...