Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena, pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
.Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone, ideali o religioni; semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Grazie e Buona lettura.

06/08/12

Quanto valgono i centimetri

No,non QUEI centimetri....non cadiamo nel boccaccesco. 
Parlo di quei centimetri in più che potrebbero differenziarmi da un nanetto da giardino.
"Altezza mezza bellezza"; in che senso?
Nel senso che se sei alta ma cessa hai comunque il 50% di probabilità di apparire figa o nel senso che l'altezza dimezza la bellezza e quindi è bene esser nane? 
No perchè mi sa tanto di libero arbitrio proverbiale. Ognuna la pensa come vuole e siam tutte più felici.
 <<Ma no scema,significa che se sei alta e slanciata sei già carina così...>>
e certo,lo dici te che sei un metro e settanta e fai l'indossatrice! E hai pure il coraggio di mettere i tacchi! 
Ecco....vorrei fare un'appello al Ministro delle pari opportunità: Signora Fornero? Voglio la parità d'altezza. Non è giusto che una stangona tutta femore si permetta di indossare altri 20 centimetri di zeppa sotto i suoi piedi mentre io,con le stesse scarpe,le arrivo al massimo sotto l'ascella. Non c'è parità di gioco. Perchè uscire con un'amica alta+zeppa è una partita persa soprattutto quando s'è single. I ragazzi prima vedono lei e poi forse inciampano su tipine come me!  In più mi sembra di esser tornata bambina quando l'unica cosa che mi trovavo davanti erano le ginocchia degli adulti. Superi il metro e settanta? Allora niente tacchi sopra i cinque cm! 
<<Ma i tacchi son tanto femminili....>> 
perchè le ballerine cosa sono? Calzature da volpini? Guarda che fai la tua porca figura anche con le infradito della Inblu. Sei alta dannazione! 
<<Perchè non provi ad alzarti tu con un poco di tacco?>>. 
Bella domanda. Perchè? Perchè non posso vivere in funzione delle cavigliere ortopediche. Già mi faccio male da ferma,figurarsi camminando su quei trampoli. In più non ci concludo niente perchè levate le scarpe torno di nuovo nei bassi fondi. Mi servono cm interni, mica surrogati di sughero.
<<Eppure hai il femore lungo....>> 
si,ma la gamba è corta. Tutta colpa delle mie statuarie antenate. Nessuna supera il metro e sessanta. Gli uomini della mia famiglia vanno dal metro e settanta al metro e novanta,mentre le donne si fermano trenta centimetri prima. Una vera sproporzione genetica. Fino ai dieci-dodici anni ci fan credere che verremo su come delle pertiche ( perchè siam le più alte della classe e molto più imponenti dei cugini) e poi boom,alla prima mestruazione scopriamo l'amara verità: quelli che un tempo guardavamo dall'alto in basso adesso non ci vedono se non con una lente d'ingrandimento. Ci fermiamo a quell'altezza e non ci alzeremo più,al massimo potremmo addirittura perdere centimetri. 
Ma per fortuna mia nonna ha una risposta per tutto:
"Nella botte piccola c'è il vino buono". 
Si nonna,ma qui si parla di tappi che del vino han solo un leggero aroma...
"Nelle boccette più piccole c'è il profumo più pregiato..." 
aridaje! Oh,nonna,ma che boccetta e boccetta,io sembro un campioncino promozionale! Di quelli che fatto il primo "spiff" son già vuoti.
"Vuoi vedere una coppia carina? L'uomo alto e la donna piccolina".
Ecco,qui magari ti credo. Tu e nonno vi scambiavate la bellezza di dieci anni e 35 centimetri. E quando t'abbracciava era uno spettacolo,perchè sparivi tra le sue coccole e ridevi come una ragazzina. 
Allora meglio così più tosto che ritrovarsi con un fidanzato più basso di me che non mi farà mettere nemmeno il tacchetto ortopedico per non farlo sfigurare...si mia cara gigante,ad ogni tua presa in giro per la mia statuaria bassezza il karma provvederà: ti innamorerai di uno come Brunetta. Piccolo,testardo e manipolatore. E già ti vedo mentre cammini scalza o in ginocchio per non far perdere la mascolinità al tuo nano da borsetta. W le tappe!

4 commenti:

  1. io adoro i tacchi, ma anche le ballerine sono così femminili e super comode! poi ovviamente d'inverno non rinuncio a stivali bassi e anfibi! ;) nemmeno io sono alta: un metro e sessanta cinque bastano! L'importante è esser belle con se stesse.. le altre momose possono indossare i loro trampoli e inciamparci! Anche perchè io ho notato ultimamente che anche le stangone con i tacchi... saranno statuarie quanto vogliono ma quando non sanno camminare sui trampoli sembrano dei tirannosauri! XD e mi scappa da ridere! W le momosamente tappose! bacione momoso cara Geff

    RispondiElimina
  2. W le tappe ora e sempre... io sono 1.50, i tacchi mi piacciono, ma certe volte mi chiedo a cosa mi servano: pure col tacco 12 rimango nana!!!:)

    RispondiElimina
  3. sono alta un metro e settantuno centimetri, mai indossato tacchi in vita mia se non quelli bassi, molto bassi.
    e mi fanno già male quelli.
    e non li sopporto proprio eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh,io ho dolore con qualsiasi cosa che non sia un paio di converse :D
      Comunque sei una tipa onesta,sai già di avere un'altezza considerevole (rispetto ad una nana come me) e sfoggi la tua femminilità (con tanto di dolore ai piedi) con le giuste misure :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...