06/09/12

Questo è un ArtAttak quindi Paint your life!

<<Carissimi telespettatori,oggi vi mostrerò come costruire un armoire del '700 usando vecchi giornali e qualche truciolo di matita....per prima cosa prendete un faggio secolare e tagliatelo con la vostra sega circolare fino a quando non avrete ottenuto delle bellissime matite. Fatto? Poi....>>
Credici.Anzi,credeteci miei cari Muciaccia e compagnia bella. In fondo chi non ha un faggio secolare in giardino?
Vi ricordate quando,anni prima di questi programmi,partì la moda del decoupage e delle bamboline di pasta di sale? Vi ricordate i corsi (a pagamento) e le madri nevrasteniche piene di colla e sale fino alla punta della permanente? Ma sì,parlo di quando avevamo un semplicissimo portagioie in legno che un giorno si trasformò in un tripudio di girasoli raggrinziti e colori fluorescenti. Di quando trovavamo formiche e  camole sul muro della nostra stanza senza capirne il perchè tranne nel momento in cui quella bambolina con i chiodi di garofano al posto degli occhi iniziava a sgretolarsi e ad assomigliare alla bambola assassina. Bene,se quei giorni funesti di regali orribili e puzza indescrivibile son solo un lontano ricordo,adesso abbiamo loro: gli espertissimi,creativissimi presentatori e cultori del fai da te artistico.  
Non è per esser cattiva e pedante,ma questi programmi qui non riesco proprio a seguirli. Per carità,ti spiegano tante belle cose,ti stimolano la creatività e ti spingono pure al riciclaggio intelligente. Però....diciamo che non tutti abbiamo gli oggetti o le attrezzature di cui dispongono loro,nè tanto meno la stessa bravura o pazienza. Avete mai provato a fare come loro? A trasformare dei vecchi giornali in una collana o dei cocci di vetro in un mosaico raffigurante l'intero Cast di Gossip Girl? Novantanove volte su cento viene una porcheria. 
<<Proprio ieri,quasi per caso,mi son imbattuta in una bancarella di antiquariato dove ho trovato questa bellissima lampada del secolo scorso senza paralume. Quindi l'ho comprata e oggi creerò il paralume usando questo vecchio telo per dare un tocco artistico al mio salotto!>>
Ma...in quale fiere vai che ti vendono dell'antiquariato farlocco? E poi scusa,ci devi insegnare a risparmiare e riciclare e alla fine compri pezzi d'antiquariato rotti? E non dire che quello è il tuo salotto! Il cielo dietro la finestra è dipinto e nel riflesso del vetro intravedo il cameraman che mangia un panino mentre la costumista si fuma una sigaretta. Vorrei vedere per davvero la tua casa;sarà un tripudio di mobili moderni e spirito minimalista.
La fate facile voi:avete un team di esperti del bricolage,un intera ferramenta dietro il sipario e tanta pazienza. Ma gente come me, che non ha nemmeno il tempo di mettersi lo smalto, quando mai può fare cose simili? Forse la notte.
<<Quanti di voi non sopportano che i propri genitori aprano la porta della vostra cameretta senza bussare? Perfetto,oggi vi mostreremo un artattak che vi aiuterà a far rispettare questa piccola regola! Costruiremo un "mostro spaventa genitori" con un poco di colla vinilica e peli di Yeti colorati con le tempere.>> sì,così i genitori continueranno ad aprire la porta senza bussare (è nella loro natura da genitori) mentre i bambini avranno paura ad addormentarsi pensando a quel mostro peloso di cartapesta dietro la  porta. In più...dove cacchio li trovano i peli dello Yeti?
Io c'ho provato a seguire i loro consigli. E il risultato è stato pessimo. Volevo trasformare delle vecchie bottiglie di plastica in un bellissimo fiore colorato. Ho dato fuoco alla cucina e i miei capelli puzzano ancora oggi di diossina. Il fiore? Sembra la cacca di Cicciobello: nera,dura e cento per cento pura plastica.
E vogliamo parlare delle rubriche televisive dove ci insegnano a preparare dei piatti a regola d'arte in meno di cinque minuti? 
<<Prendete un petto di pollo,lo tagliate a dadini,lo mettete a bagno nel limone e poi,con il frullatore,frullate: 
pepe,olio, maionese, barbabietola,rapa,ravanello,cardamomo,frutto della passione,acciughe, fettine di pesce palla e lingua di squalo.
Successivamente prendete del Sale blu di Persia e mettetelo in una ciotola. Fate una capriola,rosolate i dadini di pollo in un wok con olio d'oliva dell'Antartide e cipolla verde del Parkiantintan versando lentamente la crema preparata precedentemente. Fatto ciò,servite il tutto con il sale blu e con un arbusto di ginepro come decorazione in un piatto fondo. Ecco,in dieci minuti avete preparato qualcosa di gustoso per gli amici che vi spuntano a casa e si auto invitano a cena anche se siete in pigiama e stavate per divorare un vaschetta di gelato!>> Certo....chi è che non ha la lingua di squalo nel freezer? Io ho surgelato pure la pinna,sai com'è...metti che finisca il pesce spada... ma per favore! Se i miei amici si permettessero di auto invitarsi a casa mia al massimo farei una bella pasta asciutta. Oppure aprirei una busta di pasta surgelata e via. O li manderei a comprare una pizza. O li butterei fuori di casa se son pure in quei giorni.
Ma se non bastano i piatti creativi a rendere più bello il pasto,c'è il consiglio esperto dell'apparecchiamento. Non vorrai mica servire questo tripudio di trigliceridi su una semplicissima tovaglia bianca,vero?Mischiamo ordunque bricolage e cucina;usiamo i porta candele come flute per il vino,le foglie della kenzia come tovaglioli e dipingiamo i piatti con i colori ad acqua. Tanto alla fine,quando il lavoro è terminato e il commensale se n'è andato a pancia piena,non ci sono mica gli espertissimi con guanti di gomma e grembiule pronti a pulire. Ci siamo noi con la colla vinilica al posto del gel e un'acidità di stomaco indescrivibile.

1 commento:

  1. Art attack lo tollero, ma Barbara di Paint your Life non la sopporto proprio...a parte le cose di dubbio gusto che partorisce il suo estro creativo ha una voce troppo irritante!
    Mi ricordo quando da piccola cercavo di rifare le cose creative che proponeva "L'albero azzurro" e venivano fuori degli obbrobri che non ti dico...dovrei fargli causa per il trauma di sentirmi incapace!

    RispondiElimina

Post Simili

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...