Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena,pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
. Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone,ideali o religioni, semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Le critiche costruttive e i consigli sono ben accetti. Grazie e Buona lettura.

12/10/12

Che fine han mai fatto!

Un paio di sere fa,zappingando (ma si può dire?!) a più non posso,mi son imbattuta in un film di Almodovar: Matador. Ovviamente era già iniziato da un pezzo e non riuscivo a capirne la trama,ma qualcosa ha colpito la mia curiosità: un giovanissimo Antonio Banderas . Aggiungerei pure un "mifaunsangueassurdo" giovanissimo Banderas. 
Peccato che,dopo nemmeno dieci minuti,sia partita la pubblicità ritrovando lo stesso personaggio nelle vesti dell' "Omino del Mulino". Per carità,sempre un bell'uomo,ma diciamo che ha perso quel suo fascino da macho muy caliente;passare da Zorro a fornaio zoofilo non è il massimo. Quanto meno non gli han appioppato qualche oca dello star system ma una bellissima gallina fatta e finita  con cui instaurare discussioni filosofiche sulla friabilità delle fette biscottate.
Insomma,diciamolo chiaro e tondo:che fine è mai questa? Certo,dopo anni e anni a mostrar muscoli e a far tremare le gambe alle donne,questo ruolo da latin lover stanca. Le rughe appaiono,i pettorali si smollano e gli acciacchi escono. Però,prima di passare alla pensione da mugnaio,non si poteva cercare una via di mezzo? Ovviamente meglio pubblicizzare dei biscotti che una pasta per dentiere,ma così hai smorzato gli animi di molte. 

<<Uhhhhh,quant'era bello Kabir  Bedi in Sandokan...uhhh>>
E' vero nonna,era un bell'uomo. Ma smettila di fremere tutta prima che ti sale la pressione e ti devi imbottire di diuretici e soluzione Shoulm.  In più,mi dispiace dirtelo,ma anche il bel tigrone della Malesia ha avuto la sua decadenza. Da eroe dei tuoi sogni a vecchio rinsecchito che,anni fa,non riusciva a spaccare una noce di cocco sull'Isola dei Famosi.
Così inizia il flusso di domande idiote da parte mia; perchè,arrivati ad una certa età,s'accetta di tutto pur di rimanere in auge? E' la voglia di uscire dal solito personaggio o è solo voglia di far vedere che si è "ancora vivi artisticamente"?
Prendete per esempio la famosissima pubblicità di una nota marca di patatine in cui,un "certo" Rocco Siffredi ci faceva sapere di quanto fosse innamorato della patat...patatina. Anni e anni di onorata carriera nel mondo dell'hard ridicolizzata da un pugno di trigliceridi ed eccipienti di sapidità. Ma mettetelo a fare una campagna di sensibilizzazione contro l'uso di viagra! Che ne so,stessa vestaglietta di raso rosso e centinaia di ragazze intorno a lui. Più una voce fuori campo che recita :" Non è questione di pillole ma di testa. Quale testa non importa,ma è lei che comanda. No all'abuso di Viagra."
E vogliamo parlare della famosa pubblicità Barilla in cui la voce fuori campo altri non era che la magnifica Mina? Non per essere cattiva,ma non si era ritirata autonomamente dal mondo dello spettacolo? Allora perchè utilizza quella meravigliosa voce per dirci che gli spaghetti Barilla son fantastici anche con un filo d'olio? M'avete distrutto un mito della musica.

E vogliamo parlare di Clooney che da medico integerrimo e molto figo in E.R. è passato a gli alcolici,ai caffè liofilizzati fino alle compagnie telefoniche in cui riesce  a spiccicare 3 e dico 3 parole in italiano? Magari han pure un nesso queste due pubblicità: se nella prima rischiava una cirrosi epatica a furia di bere liquori in cui erano immersi dei cubetti di ghiaccio di dubbia provenienza e,nella seconda rischiava sempre la vita per un poco di caffè,nell'ultima avrà deciso di abbandonarsi a qualcosa di più tranquillo come il pubblicare su facebook le foto del suo defunto maialino o spiare i post nella pagina della sua ex.
Dove però non colpiscono le pubblicità,colpiscono i programmi; gente del calibro di Maradona,Pelè e compagnia bella diventano ospiti di talk show inutili. O peggio ancora,diventano dei ballerini dell'ultimo momento. Come quel mascellone di Ridge,per esempio. Anni e anni di amore,sesso,liti,morte e pure resurrezione per fare cosa? La macarena. 
Voglio dunque rivolgermi a questi pilastri del mondo dello spettacolo che tanto han fatto sognare il loro pubblico: vi prego,smettetela di rendervi ridicoli. Sarà pur vero che riceverete cachet milionari per mezzo secondo di apparizione davanti ad una telecamera,ma ne perdete in dignità. Avete combattuto per anni per avere quella fama di cui ora tanto godete; vi siete ammazzati di sport,diete e compagnia bella. Magari avrete pure studiato per fare ciò. Non sarà certo una pubblicità idiota o un reality show che vi riporterà alla ribalta cercando di giocare sulla vostra persona ormai in decadenza. Quindi accettate le condizioni: o passate a qualche genere più adatto alla vostra età o ritiratevi lasciando dietro un'alone di mistero. Serve ristudiare la propria immagine,uscire lati ben diversi che possano stupire il pubblico. Prendete come esempio Giorgio Faletti : è passato da comico popolare a scrittore noir. Adesso non farà più pisciar sotto dalle risate nessuno,ma gli farà fare addosso qualcosa di più corpulento.

2 commenti:

  1. Concordo in pieno...ogni volta che vedo Bsnderas nei panni del mugnaio mi sento male per lui!Ma poi dico io...con tutti i soldi che avrai, goderti una meritatissima pensione no? Finirà che lo ricorderanno tutti per il mugnaio in futuro!

    RispondiElimina
  2. Esatto,è quello che penso io :D Mizzica,pensavo che questo post fosse una cagata più cagosa delle altre da me scritte,ma vedo che qualcuno l'ha apprezzato :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...