Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena,pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
. Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone,ideali o religioni, semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Le critiche costruttive e i consigli sono ben accetti. Grazie e Buona lettura.

19/12/12

Pia Fico un Falco Natan!

<<Mi sa che tra qualche anno leggeremo sui rotocalchi ogni anfratto della loro storia d'amore...>>
<<Ma di chi stai parlando?>>
<<Ma di Natan Falco Briatore e di Pia Fico! Vuoi che non si conoscano a qualche futuro festino da vip?>>
<<Falco?PiaFico? Son una coppia di uccellini?>>
<<Che cretina che sei,sono il figlio di Briatore e la presunta figlia di Balotelli.>>
<<E Fico è il secondo nome modificato al maschile per non creare imbarazzi?>>
<<Aridaje, Fico è il cognome della madre perchè Balotelli non ha riconosciuto la figlia....!>>
<<Aspè, che puntata di Beautiful è?>>

No dai, seriamente. 
Chiamiamo le cose con il loro vero nome. Falco è il nome comune di un rapace o al massimo un complimento soggetto (ben diverso dal complemento oggetto,non me ne voglia il temibile Rocco!) per dire che ha una vista eccezionale, vah....non il nome da dare al figlio di colui che, per celare la propria miopia, utilizza le lenti colorate anche in piena notte spacciandole per figherrimi occhiali da sole! E se il bimbo prendesse dal papà?
La domanda del giorno è dunque questa: cosa passa nella mente dei futuri/neo genitori nel momento in cui devono decidere il nome della loro prole? Paolo, Francesca, Ludovica....vi fan schifo?

<<Guarda,dopo attente letture e vari discorsi alle Nazioni Unite abbiam estrapolato solo due nomi dall'elenco che avevamo stilato: Carlotta e Creamy, come il cartone animato che mia moglie adora da piccola.>> 
Bello, e come gusti di gelato cosa prendi? Cioccolato e merda? 
E se da piccola le piacevano i Barbapapà? 
Resta di stucco, hai il papà mammalucco! 

Suvvia gente, quando si deve dare un nome al proprio figlio si deve dimostrare di amarlo anche in questo, onde evitare future prese per il culo da chiunque gli chieda come si chiami. 
Perchè si sa che fin da piccoli la canzonatura per il nome/cognome assurdo è dietro l'angolo, pure se ti chiami Marco o Laura. E l'esempio lampante son proprio io (chanson egocentrique) che per anni ho sempre avuto qualcuno che mi cantasse il ritornello di "Laura non c'è" di Nek. 
Infondo non credo sia così difficile riuscire a trovare un nome normale che non cozzi con il relativo cognome anche perchè di Santi nel calendario ne abbiam tantissimi e prima o poi uno decente lo si trova. 
Eppure niente, conosco gente che si ritrova ad esser citata nell'elenco dei nomi pù assurdi d'Italia, come il signor Concetto Strano, Orso Bruno e la signora Bianca Rosa. 
La mia maestra delle elementari, per esempio, ci raccontò che sua madre era indecisa tra Lucrezia e Fausta; per fortuna poi scelse Fausta poichè il cognome è BORGIA. 

<<Tutti i più grandi vip scelgono nomi strani per i loro figli!>>
In caso la questione cambia, vero? 
Ti pare che perchè ti chiami Apple Paltrow non ti prenderanno per i fondelli? 
Nicolas Cage, per esempio, ha chiamato suo figlio Kal-El, cioè il vero nome di Superman su Kripton. Ti pare una cosa normale? Ma mettetevi nei panni dei vostri figli! Vi piacerebbe chiamarvi con il nome di un profumo, un frutto o un personaggio immaginario che indossa le mutande sopra i pantaloni?
Se un tempo i genitori litigavano sul dare o meno il nome del nonno al proprio erede poichè faceva schifo a uno dei due (come il nome Prospero che qui in Sicilia identifica anche il fiammifero) e optavano per la versione straniera (tipo: da Giovanni a John. Sempre Giovanni si chiama!), adesso fanno a gara a chi trova il nome più assurdo come Lucente o Diapason. 
Nei casi peggiori gli e ne appioppano pure tre e uno più brutto dell'altro.
Ma il più bello in assoluto è forse il nome di una ragazza frequentante il mio stesso liceo; la leggenda narra che i suoi genitori fossero indecisi tra tre nomi e che, per non rimanere nel limbo del  calendario, unirono le prime lettere di due dei nomi papabili e le ultime dell'altro. 
Per la cronaca, nomi pieni zeppi di R, che devono pure ringraziare il cielo che la loro figlia non abbia la "eVVe moscia".

Anzi, quasi mi dispiace di non avere i nomi delle mie due nonne....perchè, se mi fossi chiamata Alfina Carmela (o Fina Carmela) avrei optato anch'io per una crasi: FICA.

 Che ve lo dico a fà?

4 commenti:

  1. Angapiemage Galiano Persico. Ho detto tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di recente avevo letto di una signora che ha cambiato il suo nome di battesimo in ABCDE, ma Angapiemage....da dove cavolo esce?! xD

      Elimina
    2. Sempre dalle sillabe iniziali dei parenti. "Galiano" e' il secondo nome. Sono certo che i genitori non gli volevano questo gran bene. Comunque col violino e' veramente bravo!

      Elimina
    3. Oh cielo xD Credevo avesse origine ben diversa!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...