Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena, pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
.Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone, ideali o religioni; semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Grazie e Buona lettura.

04/02/13

Cervelli al vapore d'amore

Prima o poi doveva arrivare. E che dire della mia mezza previsione nel post "Vampiri sbrilluccicosi e domande esistenziali"? 
<<Eddai che sei pignola....è una storia d'amore come tante...>>
Come tante? E certo,chi è che non è stata fidanzata con uno zombie?
<<Il mio ex era uno zombie....>>
no,il tuo ex era un soprammobile con i piedi,un peluche dall'intestino pigro,una lumaca formato gigante. Ma zombie no.

Addio ai supereroi figherrimi che tra un giro di valzer sotto le lenzuola ed un altro ti salvano pure il mondo.....addio ai motociclisti belli e dannati,ai cantanti con il cuore a pezzi e il contratto milionario in tasca,ai calciatori con un sogno nel cassetto dall'odore di calzettoni sudati;addio al soldato che parte proprio il giorno dopo averti detto "ti amo" per non tornare finchè non ci sarà qualcun'altro che ci proverà con te. Addio ai principi azzurri in leggins e mocassino e addio allo spadaccino aitante con il futuro da mugnaio. Le ragazze vogliono i mostri.
Ma non i "mostri" che ti fan pensare <<Vabbeè,sarà pure brutto ma c'avrà i soldi/doti nascoste....>>; qui si parla di mostri veri,di quelli che nelle serate estive,davanti ad un falò,diventano protagonisti di storie talmente trucide da non farti dormire per notti intere.
Quindi mettete da parte lo sbrilluccicoso Edward e date il benvenuto al pallido R.
<<R e basta?>>,direte voi. Sì,R. e basta perchè è l'unica cosa che ricorda del suo nome da "umano". Tutto il resto è solo rumore bianco e un nervo cranico infilato tra i denti. Ma cosa racconta Warm Bodies sia nel romanzo che nell'omonimo film?
Stando a quanto si può leggere sui siti dedicati al cinema, la storia si incentra sul sentimento che nasce tra R. e July,la dolce teenager in cerca di esperienze "diverse". Infatti,così come in Twilight (e gli autori di questo film sono per l'appunto gli stessi),la bellissima J. riesce a far battere il cuore di un "non umano". Quando si suol dire "riesce a far resuscitare i morti dalla tomba".
Come nasce questo amore? Nella maniera più classica dei teen-movies: lui mangia il cervello dell'ex fidanzato di July e lei se ne innamora pazzamente. Il dubbio però è il seguente (non avendo ancora visto il film): se ne innamora mentre lui ha ancora la stessa effige del conte Ugolino,oppure subito dopo? E se l'ex ragazzo di July fosse dal cervello pesante,gli avrà offerto pure un digestivo?
Le domande non finiscono qui.
Infatti,tra le varie peripezie che i due nuovi "Romeo&Giulietta" (perchè son stati definiti così!) devono vivere (ed è un termine poco appropriato) ci si mette,come da clichè,l'ostilità del padre di lei. 
In fondo in questo caso non ha tutti i torti. Perchè io me lo vedo 'sto suocero alle prese con il suo nuovo genero....
<<Papà,ti presento il mio ragazzo.....>>
<<Uhh figliolo,ma sei caduto dentro una fogna? C'è una puzza di cadavere...>>
<<No signore,è da tre giorni che sono in putrefazione....>>
<<Ah. Capisco...eehh saranno gli ormoni perchè quand'ero giovane io mi puzzavano sempre i piedi e mi veniva l'acne....>>
Effettivamente posso capire il padre della ragazza: passi che si fidanzi con un metallaro,con il solito quarterback tutto muscoli e niente cervello,o con un emo dai capelli più lunghi di lei....ma uno zombie suvvia! E che s'è fumata?
Che poi questa coppietta come passa i sabati sera? Andranno a mangiare fuori?
cameriera:<<Desiderate?>>
July:<<Allora,io prendo un hamburger...e tu?>>
R:<<Quello del tavolo 5....>>
C:<<Ah,vuole la bistecca?>>
R:<<No..proprio QUELLO del tavolo 5. Con salsa alle erbette grazie.>>
In più,e mi pare doveroso dirlo,è ormai risaputo che gli zombie perdono pezzi. In ogni film,cartone animato o quel che sia,loro perdono qualcosa. 
<<Amore senti,per caso hai trovato il mio orecchio nella tua auto?>>
<<No,ho trovato il tuo mignolo!>>
<<Non ho perso il mignolo! Con chi m'hai tradita,pezzo di baldracca?!>>
Eppure,sempre citando i siti in cui è presente la recensione di tale film campione di incassi,a differenza di Twilight possiamo trovare una vera e propria morale,una metafora della vita vera. Perchè lo zombie altro non è che la rappresentazione fisica dei sentimenti umani ormai inariditesi,e della voglia di far parte di un mondo che non ci appartiene.
<<Secondo te faranno sesso?>>
beh,son degli adolescenti....credo di si. E poi esiste da secoli la necrofilia.
<<Sesso protetto?>>
possibile....ma non credo. Se è morto avrà morti pure quei cosi lì.
<<Secondo me l'unica cosa da proteggere è il naso.>>
perchè?
<<Oh,mica profuma di mughetto!>>
E allora,tornando alla tua affermazione iniziale,sì: il tuo ex era uno zombie. Detto questo,fatti pagare i diritti d'autore!
<<Ma tu ti immagini la scena? Il padre di lei torna a casa e invece di dirgli "rivestiti" gli dice "ricomponiti presto" e lui urla "dove è il mio ca****".>>
.....Hai mai pensato ad una carriera da regista di porno-horror?

2 commenti:

  1. Shakespeare credo si stia rivoltando nella tomba a sentire che questi vengono paragonati a Romeo e Giulietta...Non ho visto il film ma credo che passerò...anche se devo dire che non c'è cosa più romantica di innamorarsi di chi ha mangiato il cervello del tuo ex!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una dichiarazione d'amore oltre ogni immaginazione <3

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...