Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena,pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
. Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone,ideali o religioni, semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Le critiche costruttive e i consigli sono ben accetti. Grazie e Buona lettura.

17/03/13

Al tuo fianco ti sfianco

M'è stato fatto notare,dopo il post dedicato ai pigiami maschili,che anche noi donne non scherziamo in merito a questo argomento. 
Effettivamente,anche nei nostri cassetti per la biancheria non mancano pigiami e affini anti-libido. 
Però,a differenza degli uomini, noi non abbiamo una "divisa" per l'inverno e una per l'estate: abbiamo tutte le tipologie possibili ed immaginabili di vestiario notturno.
Un pigiama per il troppo freddo,uno per il mezzo tempo, uno per il caldo,uno per la comodità,uno per la sensualità....un pigiama per domarli,un pigiama per ghermirli e nel buio incatenarli.
Infondo non possiamo farci nulla;siamo eclettiche anche quando andiamo a dormire. Il problema vero e proprio,però,si pone nel momento in cui dobbiamo andare a letto (non solo in quel senso) con il nostro uomo. Perchè le aspettative che gli diamo durante la giornata possono esser distrutte solo nel momento in cui ci vedono all'atto della buonanotte.
Supponiamo,per esempio,che lui sia in camera da letto con una donna in carriera,di quelle con il completo gessato,il tacco vertiginoso e la valigetta 24h. Cosa si aspetterebbe? Magari una sensualissima professoressa in babydoll trasparente. Oppure una donna che dorme con la camicia del proprio uomo come nei migliori film. Invece ciccia,lei ha indossato il pigiama alla CandyCandy: maglietta e pantalone rigorosamente color pastello,orsetti (o altri animali teneri) stampati in ogni dove con contorno di fiorellini e bottoncini del colletto a forma di caramella. Il tutto,condito dalle pantofole Defonseca a forma di Puffetta. E lì,rimanendo solo con i suoi pensieri e un personaggio di PeppaPig formato gigante,potrebbe chiederle la carta d'identità per essere sicuro della sua maggiore età.
Oppure può succedere che lei,fashion victim giornaliera,si presenti a letto senza alcun figherrimo completino di culottes e top,ma con un pigiama-tuta: felpona due taglie più grande e pantalone in pile con gli elastici alla caviglia,il tutto di un colore abbastanza scuro da risaltare la scritta glitterata sul didietro o,eventualmente,una qualche frase (di colore fluorescente) stampata sul petto tipo "Nella vita ci vuole culo,ma io non ho nemmeno le tette!". Anche qui,ovviamente,la fa da padrona ciò che si trova dalla caviglia in giù: un calzino arcobaleno e a righe  con i "saccocci" per le dita.
Talvolta però,può capitare che la donna prediliga altri generi di indumenti notturni. Ad esempio può optare per un pigiama semplice e monocromatico, oppure spezzato da due tonalità dello stesso colore  senza alcuna scritta o disegno. Altrimenti,c'è chi utilizza i pigiami da uomo, mandando in tilt il proprio partner che si domanda se non sia un pigiama dimenticato da qualche ex o se sia direttamente il suo (son molto possessivi).
C'è anche chi,in maniera abbastanza stoica,decide di andare a letto in reggiseno e mutanda o in corpetto e tanga,soprattutto durante la prima notte di nozze (o durante la prima notte e basta). Ecco,magari potrà essere sexy e tutto quello che volete,ma così l'insonnia è assicurata! Stiamo tutto il giorno con due stecche di tungsteno che ci segano lo sterno più due uncini di metallo che ci bucano la schiena....e anche di notte li dobbiamo indossare?! Ma almeno in quel momento lasciamo libero ciò che sopprimiamo! Che rotolino da un angolo all'altro del letto,che vengano schiacciate dal nostro peso mentre siamo a pancia in giù,che si dividano come due amiche che hanno litigato! E poi un filo spinato in mezzo alle chiappe non  è comodo sotto i pantaloni,figurarsi mentre si dorme.
 Provateci voi,miei cari uomini dal sogno osè sempre attivo,a dormire con dei ferretti che vi tengono su Evaristo&Silvestro come mai sono stati....dopo nemmeno 5 minuti vi sarete di sicuro levato tutto,se avete ancora di che aria respirare.
Infine,l'apoteosi dell'ammazza libido notturna versione femminile: la camicia da notte della nonna. Bianca che più bianca non si può (talvolta è tendente al giallognolo a causa dell'età del tessuto o della cassapanca in cui è stata per anni rinchiusa),ereditata dal corredo di nostra madre (o,appunto,di nostra nonna),questa mise così atavica ha sempre due caratteristiche principali: l'eccessiva lunghezza (ben oltre i piedi) e il merletto nel colletto e nelle maniche che ci fan venire l'orticaria. Con questo indumento,l'infarto del nostro uomo è assicurato,e non certo per l'eccitazione. Perchè?
Scena: è buio pesto in casa. Lui e lei sono a letto e,ad un certo punto,lui viene svegliato da un rumore proveniente dal corridoio. Mentre tasta l'altro lato del letto per cercare la compagna,apre un occhio per vedere cosa sia il rumore. Ancora nel pieno del rincoglionimento post sogno erotico con Megan Fox,intravede una strana figura che si avvicina alla camera da letto;una veste bianca quasi fluorescente con dentro una ragazza,che mugugna  qualcosa  e avente i capelli lunghi che le coprono parte del viso mentre si muove di un andamento barcollante. 
A nulla potrà servire il suo sangue freddo sviluppatosi con anni e anni di film horror: sarà matematicamente certo di essersi fidanzato con Samara di The Ring. E se non è Dario Argento,il giorno dopo farà un falò della vostra camicia da notte.

4 commenti:

  1. Ahahahah! Mi fai sempre sbellicare XD

    Comunque posso dire la mia? Se dormiste con una t-shirt col logo di Superman e degli shorts sarebbe tutto ok XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esagerato (per il "mi fai sempre sbellicare") :D
      Comunque,ricordati sempre che generalizzo e che di donne che dormono con la maglietta di Superman il mondo è pieno...però...attento! Ci sono anche quelle che dormono con la faccia di Hello Kitty stampata in ogni dove :S

      Elimina
    2. No, davvero mi fai ridere, hai un bel modo di raccontare la quotidianità :)

      Ehi, ma se trovassi la ragazza con la maglia di ellochitti le donerei la maglietta col mio Sherby ;)

      Moz-

      Elimina
    3. grazie ancora per i complimenti :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...