10/06/13

Rubrica cuori infranti non depilati

<<Spiegami perchè qui non si batte chiodo.>>
Perchè non dobbiam appendere alcun quadro?
<<Intendo dire "perchè sono ancora single".>>
Ah,beh,perchè non hai trovato l'uomo adatto! 
<<Ma io l'ho trovato è che non mi fila anche se siam usciti insieme! Sarà mica che non gli piaccio abbastanza?>>
Fammi mettere gli occhialini sulla punta del naso, una camicia rosa e ti risponderò sorseggiando un caffè al ginseng.

Rimanendo in questo universo fatto di Rimorchiatori senza targa,Convintissimi Adoni e Cacciatrici da gli occhi di cerbiatto che rasentano La perfezione (ma sì,facciamola un poco di pubblicità al blog),noi donnine qualunque ci ritroviamo a dover combattere,ogni giorno,per la conquista di un Lui che ci faccia battere il corazòn. In che senso? Stando al detto che "esistono 7 donne per ogni uomo" e supponendo che 1su3 sia gay o che 2su3 siano fidanzati/sposati/preti,facendo 2+2 e integrando...
Insomma:abbiamo troppa concorrenza e poca carne al fuoco.
Perciò,dal momento stesso in cui Cupido ci colpisce con la sua freccia facendoci rincoglionire oltre il dovuto,utilizziamo qualunque escamotage per cercare di conquistarlo. Ma,a differenza delle femme fatale (a cui basta fare uno starnuto per avere tutti gli uomini ai suoi piedi),alcuni dei nostri metodi possono risultare alquanto controproducenti. Per questo,in qualità di socio-sessuologa specializzata in
cuoreinfrantologia e 
cotteversoqualcunochenontisifilacompletametologia (applicata),
vi spiegherò cosa NON fare quando si vuole ammaliare l'oggetto del nostro desiderio.

-Contatto visivo: quando lui ci piace è inevitabile che si cerchi di vederlo (e farsi vedere) ovunque lo si incontri e,finchè si tratta di incontri casuali,la cosa è alquanto normale.
Se,invece,gli incontri non sono casuali la cosa potrebbe giocare a nostro svantaggio.
Grazie al continuo monitoraggio della sua pagina Fb,alle notizie trapelate da amici comuni e a varie cimici piazzate qua e là in casa  mentre lui era in palestra,si diverrà un'asfissiante ombra del nostro uomo. Si trova al bar? Noi saremo sedute al tavolo lì vicino; gira per la città? Saremo a due passi di distanza e,stranamente,lo sfioreremo con la spalla nel momento in cui lo supereremo/ci passeremo vicine incutendogli un senso di terrore all'idea di esser pedinati senza alcuna ragione. Può pure accadere che,nella foga di vederlo/farsi vedere,ci si renda protagoniste di gaffe allucinanti come:inciampare,scivolare,sbattere contro un palo. Allora sì che avremo attirato la sua attenzione.

-Stalkeraggio: se per caso si è in possesso del suo numero di telefono,potrebbe partire uno strano impulso che ci porterà a fare qualche squillo random a cui seguiranno messaggi come "scusa,non era per te!" o "ops,ho il cellulare nuovo e non so usarlo!" per tentare di iniziare la lunga trafila del corteggiamento virtuale. Altrimenti,se si è in possesso del suo contatto email o Fb,i "mi piace",i commenti o altri messaggi privati inviati "per sbaglio" saranno all'ordine del giorno fino a quando lui non ci bloccherà (o cambierà scheda).

-Passioni: lui è un tipo metal e tu una Bieberina? La cosa non potrebbe funzionare,ed ecco che si cambia completamente il proprio stile di vita per mettersi in mostra. Magliette con il nome della sua band preferita,tinta selvaggia in base al rumor "gli piacciono le ragazze con i capelli viola",I-pod riempito con le canzoni che lui condivide su Fb,frasi del suo autore preferito scritte in ogni dove...qualsiasi cosa gli piaccia,piacerà anche a te. A lui piacciono le fragole e tu ne sei allergica? Ti farai trovare intenta a divorarle con una flebo piena di antistaminici lì vicino.

-Dichiarazioni: una delle cose più controproducenti nell'innamoramento è il dichiarare il proprio amore a tutti meno che a lui. Lo sa la tua migliore amica,la compagna di banco,la prof,il macellaio,il salumiere,il medico di famiglia....tutti. Ma non lui. Certo,c'è sempre la possibilità che,venendolo a sapere,ti rida in faccia...ma dirlo a tutto il mondo peggiora la situazione di per sè critica. Per quanto tu possa averlo detto a persone fidate e per quanto cerchi di celare i sentimenti in sua presenza,ci sarà sempre una testa di cavolo che sfrutterà la cosa per farsi due risate. Ti racconterà confessioni da parte sua (magari riguardanti te) che non sono mai avvenute; ti farà credere che c'è una qualche speranza inventando storielle senza capo nè coda e,nel clou del clou,sputtanerà il tutto ai quattro venti soprattutto se quel ragazzo è a 2cm di distanza da voi.

-Assenza di self-control: l'emozione può sempre giocare brutti scherzi,portandoci a parlare con una voce squillante (che può causare la frattura del timpano di chi c'è vicino) o ad impappinarsi mentre si cerca di iniziare un discorso. In questi casi,aggiungendoci un fattore di iper sudorazione e viso paonazzo,non è certo consigliabile parlare con chi più ci piace giacchè potrebbe pensare che siam sotto effetto dell'alcool o di qualche droga. Gridolini e balletti sul posto rientrano nella categoria (inutile pensare che non se ne accorga,la macarena ballata in pieno centro cittadino solo perchè c'ha salutate non è classificabile come comportamento normale).

-Vari comportamenti al limite della follia:  fior fior di soldi spesi per fargli regali,tramutazione in pornodive pronte a tutto sotto le lenzuola con tanto di allusioni sessuali e compagnia bella inserite in qualsiasi discorso,camera da letto piena delle sue fotografie,fascicolo contenente tutti i suoi dati (altezza,segno zodiacale,scuole...),instaurazione di una falsa amicizia con tutti i suoi parenti (cane compreso),minacce di morte a tutte le possibili "rivali" in amore anche se si tratta della cugina di secondo grado,tatuarsi il suo nome,nominarlo sempre,creare account falsi per parlargli e saggiare il terreno.....

E' a causa di tali metodi che,il 90% delle volte, non rimane altro se non un pugno di mosche ed un cuore infranto,oltre alla nomea di essere una pazza isterica. 
Quindi,sembra banale a dirsi,ma esser sè stesse non guasta mai.  Inoltre,per quanto lui possa esser bello ed affascinante,se non lo si conosce davvero sotto l'aspetto caratteriale può accadere che si prenda una bella cantonata,anche se risulti essere interessato alla nostra persona. Prima di tutto si dovrebbe riuscire a capire se c'è una qualche affinità elettiva, e poi partire all'attacco evitando i casi e le metodologie sopracitate.
Infine,aggiungo:meno si cerca e più di trova,l'amore non è bello se non è litigherello,in amore vince chi fugge e in guerra e in amore tutto è lecito,amor che nullo amato amor perdona e altre trecento frasi del genere che fan sempre "saggia donnina".
(applausi,grazie. Sorso di caffè al ginseng) 

<<E se,pur non comportandomi così e avendo una certa confidenza con lui (che mi fa ipotizzare la presenza dell'affinità "quellochehaidettotu"),non si giungesse al sodo?>>
Che sodo?
<<Sodo,sodo...come ieri! Eravamo lì,pronti a pomiciare vicino la sua auto..cioè,com'è e come non è lo stavo per abbracciare guardandolo in maniera sensuale...e lui con gli occhi sbarrati m'ha chiesto di rientrare al pub! E io che m'ero messa in ghingheri con il top nero senza maniche che mi sta una favola solo per sembrare anche figa....>>
Non è che non hai lavato le ascelle ed alzandole l'hai soffocato con qualche gas nocivo?
<<Sì che le ho lavate! Ho solo dimenticato di depilarmi,ma con il coprispalla di sopra non si vedeva!>>
E allora non è che non gli piaci abbastanza;è che non eri depilata abbastanza.

4 commenti:

  1. Posso dire la mia...
    Se sono stalkerato anche visivamente (punto 1 e 2) mi innervosisco, comincia a non farmi piacere l'interessamento, anzi... mi sento soffocare.

    Se poi si cambia gusti ecc per piacere a una persona, è la cosa che automaticamente me la fa scadere.

    Ok, io non sono certo Raoul Bova però un paio di volte mi è successo.
    Non sono certo Bova e si vede: sono single anche io. Commetterò qualcuno di questi errori :P

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha,no,da oggi non potrai più dire la tua su questo blog u.U Te lo impedisco impedimento impedimentini (Flanders docet)!
      Comunque,ciò che tu hai detto è "l'altro lato della medaglia" di cui fa parte questo post! Anch'io,come donna,se fossi soggetta ad avance del genere mi sentirei soffocare! Ci vuole tatto pure nella conquista ma molta gente non se ne rende conto!
      Ovviamente,io non sono Megan Fox (sebbene abbiamo gli stessi pollici) e situazioni simili non son quasi mai successe....
      E si vede che non sono Fox!!!!

      Elimina
  2. ahahahahahaha!!! Devi proporre il titolo "La verità è che non ti sei depilata abbastanza" a qualche produttore americano...secondo me ci esce un bel film :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una bella idea! Però,dato l'andazzo studio e il poco tempo a disposizione,la protagonista di questo kolossal non può che essere....la sottoscritta!!! xD Come ruolo maschile,m'accontento di Bova e affini :D

      Elimina

Post Simili

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...