Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena,pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
. Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone,ideali o religioni, semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Le critiche costruttive e i consigli sono ben accetti. Grazie e Buona lettura.

13/09/13

Sposi sposati,preti incazzati e piedi spaccati

Son sopravvissuta ad un altro matrimonio. Applausi!

Dopo la corsa alle undici per andare a sistemare la fulgida chioma, dopo un bellissimo acquazzone il cui inizio è stato proprio nel momento stesso in cui mettevo piede fuori dal salone, dopo un'ora di strada per arrivare alla chiesa (la quale è raggiungibile solo previo posteggio a valle e salita di due chilometri con una pendenza del 50% lungo una stradina fatta di ciottoli, bottiglie rotte e sassi)...ho visto cose che voi umani non potreste nemmeno immaginare.
Donne pistacchio, fatine di Trilly avvolte in delicatissimi e succinti vestiti giallo fluo, arzille madri di famiglia in avanzata menopausa con scarpe tacco 20 più plateau color oro e capello cotonatissimo, delicatissime camicie color prugna,strass e strascichi, cosce di fuori e vene varicose pulsanti...che io, con il mio vestito-tuta-pantalone-monopezzo antistupro blu elettrico ero la più sobria.
<<Allora, da un lato della navata si siedono i parenti dello sposo e dall'altro lato quelli della sposa...>>
<<Quindi noi dove siamo?>>
<<Voi siete lato organo.>>
Ok,ma lato quale dei DUE organi? Quello di destra o quello di sinistra? In più cos'è quella specie di baldacchino con  il drappo in velluto color pipì al centro di navata?
Perchè cavolo avete costretto la sposa a circumnavigare quel loculo di due metri per due che si stava spiaccicando a terra a causa dei tacchi e dello strascico?!
<<Com'è bella....>>
<<E' emozionata! Ma cosa son questi libriccini sulla panca?>>
<<Non lo so, aprilo.>>
Signori miei, sembrava di leggere un copione.
Personaggi, battute, pause musicali...tutto racchiuso in circa  trenta pagine. Mancava solo il predicozzo del prete nazi-skin che però, mi sa, è andato a canovaccio.
Prete: <<Vi state sposando davanti a Dio,quindi non potete tornare a casa incazzati ma dovete tornare a casa contenti perchè Dio vi ha dato il/la qui presente sposo/a! Hai capito mio caro sposo venuto da lontano? Hai capito che ti stai sposando? E no che non l'hai capito!! Vi state sposando dinnanzi a Dio e quindi tu, in quanto donna, devi rispettare il marito ed essergli sottomessa mentre tu, in quanto uomo, devi dare il giusto sostentamento alla tua famiglia!! Ringraziate Dio se vi state sposando e avrete figli, perchè la scienza non vi aiuterà! La scienza non serve a nulla! E voi smettetela di farvi aria con quel coso perchè vi serve per seguire la messa! Seguitela, porco demonio! Ma dov'è il fotografo? Ti pagano per questo lavoro quindi scatta 'ste foto!!!>>
<<....ma siamo in chiesa o alla Santa Inquisizione?>>
Prete: <<Adesso andate a pagina 20 e ripetente "prega per noi" perchè elencherò tutti i Santi a cui affido questa coppia.... Sant'Antonio, Sant'Alfio, Sant'Alessio...>>
<<Oddio, li dice tutti in ordine alfabetico! Arrivati alla Z svegliami!>>
P:<<Ora preghiamo per i presenti, per gli sposi, per chi doveva venire e non è venuto, per i morti, per quelli che nasceranno, per gli zii della sposa, per gli zii dello sposo, per i cugini in seconda...>>
<<Scusa, è un matrimonio o è il remake di Viaggi di Nozze di Verdone?>>
Un record: siam entrati alle 16:30 e siam usciti alle 18:40.
<<Bene, adesso mentre gli sposi vanno a fare circa 200 foto per l'album di nozze voi potete andare al locale.>>
<<Perfetto, però devi spiegarmi come ci si arriva!>>
<<Guarda, è facilissimo; è in via tot, vicino al concessionario Fiat! Anche se, comunque, appena arrivi in quella via c'è il cartello che ti indica dove devi andare...>>
"Cartello" è un eufemismo. Abbiam girato la via tot in lungo e in largo, ma di 'sto cartello non c'era traccia. Alla fine, dopo il quinto giro, abbiam chiesto aiuto a quello del concessionario che, gentilmente, c'ha scortati con la sua 500L.
<<Ma io a quello lo strozzo...ma quale cartello e cartello!>>
<<Mi sa che il "cartello" è quel rettangolino formato A4 scritto con Arial 11.>>
Nel frattempo, come tradizione vuole, i piedi iniziavan a pulsare dentro le decoltè tacco 17.
<<Amò, li metti i miei occhiali da sole nella tua borsa?>>
Tesoro, ma lo vedi o non lo vedi che non ho una borsa?
<<E quella allora cos'è?>>
Questa si chiama pochette da cerimonia e praticamente è solo per bellezza. Guarda, non ci entra nemmeno il cellulare!
<<Ma allora perchè cavolo l'hai presa?>>
Ah,non lo so. Però la prossima volta mi porto la custodia dei miei occhiali da sole che è molto più grande e capiente di questo suppostone di raso nero.

Arrivati al locale, le scene son state sempre le solite; attesa spasmodica degli sposi con tanto di ragazze adagiate su gli alberi/sui muretti mentre qualcuno scattava loro millemila foto in ogni posa possibile ed inimmaginabile, riscaldamento sul luogo per avere il giusto sprint durante la corsa al buffet, calca al tavolo degli antipasti, sguardi indagatori su gli altri invitati e su come  si son vestiti....
<<Cosa diamine è questo foro nel piatto?>>
Credo serva a tener il bicchiere per avere almeno una mano libera.
<<Figo!>>
Fu così che si ruppero circa venti bicchieri.
<<Mmh, buoni questi pesciolini! Simpatica anche la trovata di metterli in questo cono di carta!>>
Invitato:<<Sì, son buoni perchè son freschi. Speriamo lo sia anche il resto.>>
<<Perchè non dovrebbe esserlo?>>
I:<<Ti dirò, all'ultimo matrimonio sembrava tutto fresco e invece poi siam stati tutti malissimo, abbiam vomitato appena arrivata la torta! Una cosa, guarda che non si può immaginare...il vomito era un verde scuro, strano, con pezzetti di chissà cos....beh? Perchè non stai mangiando?>>
SECONDO TE?
[Intanto gli sposi venivan sequestrati dalla zia zitella ed Ultras di Padre Pio che aveva il suo bel da dire riguardo la prima notte di nozze e i relativi ruoli dello sposo e della sposa.]
Insomma, ricapitolando: di mangiare abbiam mangiato tra un Money e un Shine on you crazy diamond dei Pink Floyd, di ballare abbiam ballato anche se cadesse il mondo spostandoci un poco più in là e di soffrire abbiam sofferto. Uomini con la cintura pronta ad esplodere, bambini in piena crisi di nervi per il cravattino troppo stretto e la scarpa in vernice che fa scivolare il piede mentre si arampicano sull'albero, bambine con la gonnella bianca ormai logora e marrone come il gonnellino di Tarzan, neonati pronti a sputare il ciuccio nell'occhio dell'ennesimo deficiente che fa "pucci pucciiii"....
E le donne, di qualsiasi età e peso,a fine serata sembravano dei tirannosauri Rex ubriachi e con le scarpe strette. Ci son state signore che han preferito distruggere il proprio vestito strisciando sui gomiti piuttosto che rimanere con quelle trappole ai piedi. Alcune ragazze, addirittura, han stoicamente scelto di camminare scalze pur sapendo che a terra c'erano ancora i cocci dei bicchieri rotti durante l'antipasto. Altre, invece, fingevano di non aver dolore mentre si buttavano sulla spalla del fidanzato/marito/compagno/amico/padre in preda a crisi mistiche dove appariva il Signor Defonseca offrendo loro mazzi di ciabatte.
Tutte tranne la sposa, sebbene abbia girato per i tavoli ogni due secondi fin dall'antipasto.
<<Ma come mai cammini normalmente? E' il potere dell'amore? La gioia del matrimonio o hai fatto un patto con il diavolo?>>
<<No. E' il potere del vestito lungo.>>
<<Cioè?>>
<<Ora come ora ho le infradito che ho fregato a mia sorella. E nessuno lo saprà mai!>>


Sì,io adoro i matrimoni!

10 commenti:

  1. Oppure mettere le Converse. C'è chi lo fa.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. -.-Ecco,hai svelato a tutti che scarpe indosserò il giorno della laurea e del matrimonio! =°°

      Elimina
    2. Ahaha!
      Se non ti fai sgamare sono la soluzione ideale^^

      P.s. ma quest'anno ti sei fatta diecimila matrimoni??

      Moz-

      Elimina
    3. Mmmhhh come anno solare posso dirti sì,ho fatto diecimila (4) matrimoni :D Ma tanto adesso iniziano i duecentomila compleanni e potrò mettere scarpe più comode xD

      Elimina
  2. Dai tutto sommato tutto nella norma! Pensa quei poveretti che hanno vomitato tutto prima della torta, poteva andar peggio :)
    Io vorrei convincere A. a festeggiare con "arrusti e mangia" e abiti informali per gli invitati, ma penso che a mia madre e mia suocera verrebbe un infarto, ma le infradito me le porto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MIII anche tu hai anticipato parte di quello che sarà il mio matrimonio! xD Abbè,ormai ve lo dico: sarà sulla spiaggia,in costume da bagno e pareo (il mio,ovviamente,sarà bianco).Successivamente,magari durante il tramonto,avverrà il ricevimento a base di arrusti e mangia mentre darò a gli invitati delle bellissime infradito bianche come bomboniera :D
      Ovviamente,cara Love,sei invitata :D

      Elimina
    2. che bello! ci sono proprio le ciabattine per i matrimoni sulla spiaggia che lasciano la scritta "just married" quando cammini :)

      Elimina
    3. Ecco,proprio queste :D Grazie :*

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...