16/01/14

I perchè del Mistero

Se c'è una cosa che suscita una forte attrazione su gli uomini fin dalla notte dei tempi, è sicuramente il mistero.
Il perchè di alcuni fenomeni, il cosa c'è dopo la morte, il come mai mi viene un brufolone gigantesco sulla guancia proprio due ore prima di un appuntamento importante...mistero.
Chi siamo, da dove veniamo, qual è il nostro scopo? Perchè se guardi la pentola l'acqua non bolle?
Siam gli unici esseri in tutto l'Universo ad esser intelligenti o, con tutti i reality show, esponenti della Lega e del PDL (ma anche del PD e M5S) che abbiamo siam stati surclassati a "intelligenze primitive"? 
Sì, ma dopo la pubblicità.

Dal primo sciamano all'Augure greco, passando per Nostradamus, Gustavo Rol e Daniele Bossari, l'esoterismo e le scienze occulte han sempre instillato dei dubbi nell'animo umano.
E' possibile che il 90% del cervello da noi NON utilizzato, una volta esercitato, ci permetta di leggere nella mente altrui o di spostare gli oggetti con la telecinesi? E' possibile che esista la reincarnazione?
Che i fantasmi siano tra di noi e stiano giocando a nascondino con i grigi, mentre i Maya stanno ancora contando fino a 2012?
Sarà mica vero che esiste una corporazione di super-mega-arci miliardari, capitanati da Paperon de' Paperoni e Rockerduck, ben più potenti della P2?
Io sinceramente non lo so. Ma mi sa che nemmeno quelli di Voyager, Mistero e programmi simili sappiano molto.

Due anni fa, di questi tempi, qualsiasi programma scientifico non faceva altro che diffondere terribili profezie apocalittiche riguardo la fine del mondo: cataclismi, inversione dei poli, arrivo degli alieni, il Sole che si spegneva, Berlusconi che si costituiva...
E poi? E poi siamo nel 2014, Berlusconi gioca con Dudù e Napolitano è ancora il nostro presidente.
Quindi, ora che è stato superato il tormentone dei Maya, con cosa possono dar vita a un'intera stagione televisiva più duecento puntate speciali? Semplice; con gli alieni.
Basta accendere Focus, per esempio, e si possono ammirare ben quattro programmi interamente dedicati a gli alieni che:
-sono tra noi ma non son ancora arrivati
- ci vogliono aiutare mangiandoci
- a loro non interessano le nostre risorse ma il nostro pianeta
- molto probabilmente ci somigliano tantissimo, così come un fiore assomiglia ad un sasso
- sono così tanto più evoluti di noi che stan vivendo quello che per noi fu il 1500
- sono piccolissimi, ma giganteschi.
Insomma, non sanno cosa diamine dire.
Però, riescono a farci stare davanti allo schermo per due ore grazie a cinque o sei scienziati (sempre e solo americani perchè si sa, se gli alieni arrivano van prima a New York, poi a Washington, poi da Starbucks e dopo un mocaccino forse cagano anche il resto del pianeta) seduti su una seggiola al centro di un hangar, una scuola con i muri sfocati o un giardino.
Tra tutti questi scienziati intelligentissimi, lo Zichichi nippoamericano: il fisico teorico Michio Kaku.
Ecco, spendiamo cinque secondi per Michio. Non c'è programma, su Focus, dove Michio non sia seduto sulla già citata sedia per parlare di qualsiasi cosa abbia a che fare con la fisica. Alieni, nascita della vita sulla terra, ciclo riproduttivo delle allodole, robotica...tutto. Tant'è che, secondo me, ce lo ritroviamo pure a MasterChef per spiegarci la cucina molecolare.

Dicevo...ah, sì. Gli scienziati su Focus. Gente che ha studiato, ha preso quintali di master, ha fatto football e ha meno di quarantanni (tranne Michio). Su Focus.
Perchè a Voyager o a Mistero è già tanto che ti intervistino il professore emerito della facoltà di Vergate sul Membro ed ex compagno di studi di Ippolito Nievo.
Per carità, non è che perchè non sei americano o non hai studiato in America non vali una pippa, eh.....è che, secondo me, ci son tanti giovani con lauree, specialistiche e master che ne sanno un pelo più di te che ancora credi nel geocentrismo dell'Universo.
Così, proprio per evitare polemiche riguardo alla Terra che gira intorno al Sole o no, possiamo assistere a ben altri tipi di interviste nel programma parascientifico per eccellenza che altri non è se Mistero.
Gli esperti sul campo, i testimoni e i sedicenti paragnosti figli di paragnosta (Giucas Casella escluso) vengono chiamati in causa ad ogni puntata.
E quello che ha filmato un alieno che si scaccola il naso, e quella che dice di esser stata rapita nel sonno da un grigio molto simile a Micael Jackson, e quell'altro che sostiene di aver visto il fantasma formaggino, chi di aver trovato animali strani come il cupacabra e il tiraciatu, chi sostiene di poter piegare il ferro con la mente, chi dice di aver fatto viaggi spazio temporali, chi parla con i morti, chi ci gioca a burraco....
<<Io so far girare le palle al mio fidanzato chiedendogli di andare a fare shopping...che dici, vale come potere?>>
Zitta.
Che stavo dicendo? Ah, che a Mistero chiunque abbia assistito o fatto qualcosa di "strano" può ottenere i suoi cinque minuti di notorietà anche se il filmato è palesemente falso, il quadro è caduto perchè il chiodo era troppo debole e quello strano grugnito che si sente dentro di sè è un rutto.

Eppure, è da dire, all'inizio era un programma serio; si parlava di scienza e fantascienza senza mai cadere nel ridicolo, mantenendo un punto di vista razionale e serio con tanto di sigla cantata da Ruggeri, mica bau bau e Michio Michio.
(si vede che mi piace Michio?).
Ora, invece, è tutto un susseguirsi di "incredibile", "assurdo" e "terrore!", con quelle musichette che ti fan raggelare il sangue anche se in tv stessero passando i Barbapapà.
Inoltre, non so perchè, ma anno dopo anno non solo tendono a peggiorare dando credito a chiunque, ma aumentano il numero  di presentatori proporzionalmente al numero delle stagioni.
Infatti,se alla prima messa in onda era uno solo a presentare il programma e alla seconda erano in due,  adesso son in SETTE a presentare il programma (e a ballare l'Alligalli) anche se si tratta dell'ottava stagione.
Ma tranquilli, questo piccolo gap numerico sarà presto risolto perchè han già lanciato l'appello per trovare l'ottavo/a uomo/donna/alieno.
Che poi, tra tutti "gli esperti del settore" da voi chiamati a partecipare alla realizzazione del programma, dovete spiegarmi cosa c'entri Clemente Russo. E' un mistero il fatto che un pugile come lui abbia gareggiato per un team sponsorizzato da Dolce&Gabbana o ha minacciato di prender a pugni tutti?

Sinceramente non ci sto capendo più nulla. Oddio, mi sa che nemmeno voi ci stiate capendo qualcosa.
E' che, purtroppo, con Mistero e i suoi scagnozzi non è facile riuscire a capire fin dove ci sia del vero e fin dove ci sia del falso.
Soprattutto, fin dove ci sia di fantascientifico- esoterico e fin dove di aria fritta.
Perchè se tu mi intervisti una che dice di esser stata rapita da un alieno che, guarda caso, ha la stessa fisionomia del Michael Jackson ritratto nel poster alle tue spalle, io mi metto a ridere.
Se tu sostieni di poter cuocere la polenta con la sola forza del pensiero ma, difronte alle telecamere, inspiegabilmente perdi tutti i tuoi poteri o fai uscire il gas necessario alla combustione dal tuo posteriore e non dal fornello, io cambio canale.
Di questo passo, perciò, dopo il servizio sul folle amore tra Lennon e Ono, mi aspetto almeno una puntata speciale del tipo.....

"Speciali Mistero: il coccodrillo come fa? Non c'è nessuno che lo sa o gli alieni stan cercando di dircelo grazie ai crop circles?
Adam Kadmon e la nuova teoria complottistica: perchè il qua qua delle papere non produce eco? Che sia stato rubato dagli Illuminati per farne una nuova suoneria ben peggiore del gattino Virgola?
Rachele Restivo intervista Filomena, sensitiva che riesce a parlare con i pesci morti atrocemente in uno stabilimento di bastoncini Findus."

Ah, dimenticavo! Ma Pinketts e i suoi sigari puzzolenti, in tutto questo ambaradaM, che ruolo ha?
Boh, MISTERO!

20 commenti:

  1. Ahaha! Anche io scrissi un post simile, qualche tempo fa!
    Focus non lo prendo, cazzarola, è un peccato!
    Ieri ho visto un po' di Mistero, dopo tanti anni, mamma mia... se alcune cose sono pseudo-interessanti (ho visto la casa stregata) altre sono cazzatone assurde (lo gnomo con ascia? sembrava un gallo! le sirene? ma si sa che è finto!)
    Non so, sembra un programma che SA che trasmette cazzate, ma che cade un po' nel prendersi sul serio.
    Ricordo invece bellissimi e seri report del programma Misteri, di Rai2, certo c'erano cazzatone anche lì, ma il piglio era decisamente diverso.

    Quello che sogno io è invece un programma che spiega i misteri con ipotesi scientifiche, smontando le cazzate o dando spiegazioni possibili senza fare del mistero a tutti i costi...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma, vuoi un programma alla Focus :D
      Ma perchè non cerchi qualche puntata in streaming? Ci son tanti programmi con il mio amico Michio :D

      Elimina
    2. No, anche quelli alla Focus, da come li descrivi, sembrano cazzatone... voglio un programma col CICAP, per esempio, che sbugiardi i cretini e che tenti di spiegare i fenomeni, non come cose sovrannaturali ma come cose naturalissime!! :)

      Moz-

      Elimina
    3. Beh, a dir la verità i programmi su Focus son mille volte meglio di Mistero e affini perchè, per quanto possan sparare cazzate (tipo gli alieni che ci mangiano) cercano sempre di dare motivazioni e spiegazioni razionali.
      Poi, ovviamente, son gusti :D
      Quindi, giunti a ciò, potremmo fondare noi un programma- sito dove smascherare questi qui!

      Elimina
    4. Non ho mai seguito molto Mistero perché le cose che raccontavano mi hanno sempre dato la sensazione di ciarlatanate, ma anche perché non mi fido mai di chi parla i queste cose, a maggior ragione se ne viene parlato in un programma della mediaset in prima serata, dove lo scopo è il più alto share possibile.

      Comunque, una mia amica collabora con “Ghost Hunter – HunterBrothers”, (trovate il gruppo su facebook) il loro "lavoro" (non retribuito) consiste nel visitare luoghi con storie particolari, leggende ecc ecc. Ovviamente non sono i primi quattro buffoni che montano il fake, ma personaggi appassionati e informati che con delle strumentazioni costose, cercano le prove dell'esistenza dei fantasmi.
      Partendo dal presupposto che (come ho già detto) io sono molto, molto, molto scettica su quel genere di cose che vengono catalogate come “ inspiegabili” o “misteriose” devo però dire che quando ho avuto il piacere di prendere parte ad un evento organizzato da questi personaggi, la sensazione è stata quella di persone che parlano con sapere.

      Detto questo vi metto i link dei loro gruppi su youtube:
      - http://www.youtube.com/user/HunterBrothers?feature=watch
      - http://www.youtube.com/user/pariGhostHunters?feature=watch
      - http://www.hunterbrothers.it/

      tirate le vostre conclusioni

      Elimina
    5. Ciao Moon Chopè!
      Sì, conosco i GH e so che il loro lavoro è quello di constatare fin dove ci sia del "reale" nei luoghi definiti "misteriosi" o "leggendari" così come fa Pablo Ayo (l'ufologo di Mistero) riguardo i video più o meno originali di alieni sulla terra :)
      I ciarlatani di cui parliamo io e Moz (soprattutto io) non sono infatti loro, ma tutte quelle persone che dicono di esser dei sensitivi o di avere poteri paranormali che, inspiegabilmente non funzionano di fronte ad una telecamera e/o quelli che mandano video palesemente falsi (ed infatti, dopo anni e anni, Mistero ha creato la sezione "fake" ).....insomma, di tutti quelli interpellati solo per fare audience come tu stessa hai detto.

      Per quanto riguarda i siti che hai linkato...beh,ti dispiace se non li guardo? Ho già avuto modo di assistere realmente a fatti "strani" e son rmasta parecchio impressionabile xD

      Elimina
  2. A me Mistero piaceva quando visitavano castelli con delle storie ben note, infestati (o pseudo), insomma, storie con qualcosa di misterioso, appunto. L'ultima puntata che ho visto (per sbaglio) parlava di due donne che avevano visto la Madonna. Ma anche fosse, che mi frega? Mah.
    Se non avete più argomenti non fatela la stagione.
    Gli alieni...non so se esistono, ma vorrei saperlo. Si potrebbe capire di più se i soliti speculatori del cacchius invece di fare i cerchi nel grano di notte che Penelope lèvati, si facessero i cacchi loro e ci permettessero di studiare certi eventi come cristo comanda, senza distrazioni o piste false.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stando a quanto sostengono in questi programmi, in realtà son gli alieni a studiarci con i nostri fondi.
      Almeno, è quello che han detto su un programma di Focus incentrato sul libro Blue Planet Project, scritto da un ex collaboratore dei servizi segreti americani che ha lavorato per anni con gli alieni.
      In questo libro, infatti, parlando di tutte le razze passate e/o presenti sul nostro pianeta, della base segreta sotto una riserva indiana dove gli alieni rimasti ci stan studiando e delle organizzazioni super segretissime che lavorano con gli extraterrestri (tra cui, giuro han detto così, I MEN IN BLACK!) ecc ecc....insomma,le solite cose.
      Quindi, all'atto dei fatti, mi dispiace tanto ma son gli alieni a studiarci mentre facciamo i cerchi nel grano. E ci prendono pure per scemi grazie a questi programmi :D

      Elimina
    2. Ma io sti programmi di Focus non li becco mai! [Buongiorno Maè, se non guardi mai la tv come vuoi beccarli..?]
      Su che canale li fanno? Se non fossero di Focus probabilmente non ci crederei.
      Gli alieni che ci prendono per il culo...e fanno pure bene! :D Me li immagino che ogni tanto si fanno un giro convinti (con ragione) che rimarremmo imbambolati a guardarli come deficienti.
      Ma non potrebbero fare qualcosa per contribuire economicamente? Tipo svelarci il combustibile degli ufo permettendoci di mandare affancuore benzina e accise varie? Almeno pagassero l'affitto!
      I Men in Black... *_*
      *sbava*

      Elimina
    3. Allora, Focus è sul canale 56 e i programmi su gli alieni li fanno soprattutto il martedì (ne fanno tipo quattro di fila) ma se vai,ogni giorno, sul sito "Stasera in TV" e clicchi sul simbolo di Focus puoi vedere cosa fanno a qualsiasi ora :D
      Comunque, stando a the blue planet project, il boom industriale avvenuto tra la fine della seconda guerra mondiale e l'inizio della guerra fredda è stata proprio ad opera degli alieni che,scendendo guarda caso in America,han permesso al governo di studiare i loro materiali e le loro tecnologie.
      Detta in maniera terra terra, è ben possibile che l'I-phone sia di origine aliena xD

      Elimina
    4. Bill Gates dev'essere arrivato secondo alla gara d'appalto! :D
      Però solo gli umani si potevano inventare la stLonSata dei selfies!

      Elimina
    5. Ma gli I-phone sono di Steve Jobs xD
      E comunque credo che i selfie non abbiano un paese d'origine perchè, tutto sommato, ci son tantissimi bimbiminchia in ogni angolo della terra :D

      Elimina
  3. Quando lavoravo in biblioteca avevo un utente che non voleva fare la tessera perché pensava che in questo modo gli alieni l'avrebbero trovato. Lui li chiamava "entità superiori" detti volgarmente "alieni" da noi plebei. Per me sono tutti come ET per cui li amo.

    Quando stavo a San Francisco avevo conosciuto una tizia che sosteneva che la mia aura fosse viola e che quando gli alieni sarebbero arrivati - questione di mesi (era il 2005) - io sarei diventata una loro leader.
    Bene.

    Ciao Mistero, ciao. Dimmi qualcosa che non so!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAHAHAH oddio, ma se non voleva far la tessera per non esser rintracciato, come faceva a prendere i libri in prestito senza mostrare un documento? No, perchè se con la tessera della biblioteca potevano trovarlo, con la carta d'identità cosa avrebbero potuto fargli? xD

      Mmmmmh... aura viola.... mi piace :D Comunque la tizia potrebbe non sbagliarsi! Chi ci dice che i mesi da lei contati siano i nostri mesi solari e non, che ne so, quelli di Giove, di Kripton o di Namecc? u.U
      Sei ancora in tempo per diventare una leader aliena!

      Elimina
    2. Il tipo passava la giornata in biblioteca a leggere pur di non fare la testa e nascondeva pure i libri che stava leggendo così che nessuno li prendesse in prestito!

      Comunque non avevo pensato che, magari, quella pazza contava gli anni in maniera diversa. Non è tutto perduto!

      Elimina
    3. o.O Wow un tipo davvero simpatico o.O

      Comunque, nell'eventualità in cui tu diventi leader assoluto ecc ecc....mi trovi un lavoro, vero? ^_^

      Elimina
  4. Per me esistono misteri incredibili come quelli che ti conducono, tra migliaia di blog, a leggere doppiogeffer... a proposito.. quella M maiuscola alla tua terz'ultima riga mi ha fatto sentire, come dire.. chiamato in causa.. ahah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti reputo la mia nascita uno dei più grandi misteri della vita xD
      La M maiuscola proprio in ambaradam dopo la tua puntigliosità nell'ultimo commento?
      Che dire......coincidenze? Io non credo.
      Un abbraccio, Geffer Kadmon!

      Elimina
  5. Io penso che con Mistero sia iniziato un nuovo tipo di programma tv: quello trash-scientifico. La medium col boa di struzzo, il perché di quei presentatori ogni volta scelti. L'apice è stata sicuramente con la Barale.
    Voyager invece lo definirei il programma supercazzola-scientifico; tre ore a spiegare una teoria con prove su prove poi si arriva in fondo e che ti risolvono? Una cippa niente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima analisi Doctor C! Però...però mi sa che il trash di Mistero non è stata solo la Barale! Dico, vuoi mettere la stagione presentata da Raz Degan? E quella con MELISSA P. e Cecchi Paone contemporaneamente?

      Elimina

Post Simili

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...