11/10/14

I'm BACK (echecazz....)

Sì, lo so. Non ve n'eravate accorti. Eppure Doppio Geffer non c'era più. Sparita la pagina Facebook, sparito il blog, sparita pure io dai commenti sui blog di altri "colleghi".
Perchè? Eh...perchè...

Perchè son successe delle cose per le quali son stata costretta a scegliere tra le passioni e i doveri; perchè ho visto andare via affetti importanti a causa di brutte malattie, perchè ho dovuto stringere i denti e combattere contro professori che tutto son meno che professionali (e professionisti), perchè....
perchè un poco di blocco blogger non guasta mai.
E poi...beh, poi perchè ci son stati "compaesani" che, giunti qui un poco per caso e un poco per culo (o perchè magari qualche "amica fidata" e conoscitrice del blog non ha saputo tener la bocca chiusa), son riusciti a capire chi si celasse dietro quel nickname da banco e da ciò ne han tratto profitto per del gossip spicciolo oltre che per mero senso di potere nei confronti della mia persona...
Esatto: senso di potere. Stile "So cos'hai fatto l'estate scorsa", "Saw" e altri film simili.
Della serie che un giorno qualsiasi, di un mese qualunque, mi ritrovo a parlare con una persona del più e del meno fino a quando.....
<<Oh, ma sto discorso resti tra noi eh, non lo metter su internet!>>
<<Internet?>>
<<Sì, sul tuo sito!>>
<<Il mio sito? Quale sito?>>
<<Ma quello dove parli un poco dei cazzi di tutti....anzi,a proposito: ma il Papera di cui parlavi in un post era Sempronio?>>.
Ecco perchè son sparita.
Non per minacce, non per tedio, non per scazzo nè per pubblica gogna, quanto per semplice senso di violazione.
Cioè, io in quel preciso momento mi son sentita "violata".
Che lo so che "violata" è una brutta parola e riguarda situazioni ed esperienze tremende che niente han a che fare con un misero blog sconosciuto...e so pure che, in fondo in fondo, non ho fatto tantissimo per celare davvero la mia privacy parlando del mio moroso, del mio cane, della mia famiglia e di molti momenti della mia vita...
Ma non credo di aver mai messo i segreti dei miei amici e/o dei miei conoscenti su pubblica piazza, nè tanto meno credo di aver mai scritto nome e cognome dei suddetti.
Anzi, vi dirò: proprio per evitare situazioni del genere ho spesso modificato qualcosina nei miei "post"; il sesso del personaggio principale, il soprannome, la fisionomia...ho sempre cercato di renderli il meno riconoscibili possibili pur non stravolgendo il senso comico del mio discorso.
Inoltre, è da dire, ho sempre sostenuto il fatto che qui dentro non si vuole offendere nessuno ma solo far ridere.
Perciò, in concomitanza a quel groviglio di pensieri citati ad inizio post, questo colpo secco m'ha portata alla drastica decisione di eliminare ogni traccia di me da questa e da altre piattaforme, salvo Twitter (social poco usato dai Tizi di cui parlo) e Google+ (idem con patate).
<<Tanto>>, mi dicevo, <<nessuno si accorgerà della mia assenza>>.
<<Tanto>>, mi ripetevo, <<il blog ha solo due anni, in questo periodo non ho tempo per scrivere e magari mi passerà la smania..>>.
Tanto, anzi, tanti m'han sorpresa.
Sì signori miei, molti dei miei lettori più o meno occasionali han cercato di contattarmi. Molti blogger amici m'han dimostrato tutta la loro solidarietà, cercando di trovare loro stessi una soluzione a questo disguido tecnico (vedesi l'idea di rendere il blog accessibile solo per invito come da suggerimento della dolcissima Maestra Miyagi o la proposta di farmi scrivere nel suo blog da parte di Pietro L'Irriempibile) e/o scrivendomi che "i miei post fanno ridere e sarebbe un peccato smettere" (e spero non l'abbiano scritto come frase di rito stile condoglianze)....insomma, c'è stato chi m'ha chiesto di tornare, chi m'ha detto di fregarmene di quelle persone che han "violato" il mio alter ego,  chi m'ha consigliato di seguire le mie passioni e chi di lapidare con arancinI marci i concittadini cuttigghiari (parafrasando Cry_slayer).
C'è stato affetto, e la cosa è stata piacevolissima. C'è stata comprensione, rispetto e senso di fratellanza da parte di chi m'ha conosciuta solo dietro uno schermo del pc.
C'è stata sintonia con chi ha potuto conoscere il mio vero carattere (o comunque gran parte di esso) solo tramite un blog.
IL MIO BLOG.

Aggiungiamoci poi pure il fatto che per me questo diario virtuale è una valvola di sfogo dove poter ridere delle mie disavventure, rilassare la mente e tener lontane (per un po') le preoccupazioni più grandi; aggiungiamoci pure il fatto che questo spazio è parte di me e non avrebbe certo avuto senso ritornare sotto falso nome...
insomma, aggiungeteci quello che volete, perchè tanto IO SON TORNATA.
Doppio Geffer non è evaporata. E chissenefregamavaffanculo a chi ha usato e/o usa questo blog per creare zizzanie.
Se scrivo qualcosa qui è per far RIDERE. Se parlo di avventure grottesche capitatemi, lo faccio per FAR RIDERE usando ME STESSA come soggetto principale e non il primo cretino con cui ho condiviso il banco in quel lontano giorno di maggio del '96....
Che poi, tra i miei amici e conoscenti reali a cui ho svelato la mia identità di blogger, nessuno e sottolineo NESSUNO ha mai detto pio. Tuttalpiù, se proprio dobbiam esser pignoli, m'han sempre spronata a continuare consigliandomi di tanto in tanto qualche argomento o avvenimento da trattare.

Insomma, per farla breve IO SONO TORNATA.
Ricomincerò a scrivere, recupererò le listography (oddio quante ne ho saltate!!!) e tenterò di conciliare l'università, lo studio e la vita con questa parte di me.
Parte che, per la cronaca, non m'ha mai abbandonata nemmeno quando il prof s'è levato la scarpa per grattarsi l'allucione del piede durante l'esame, quando mi son ritrovata a discutere di "SQUATTRINE" e tanto, tanto altro.

Sono qui.
E non vi libererete facilmente di me.


P.s. ringrazio davvero LoveIs, Cristina, Maestra Miyagi, Moz, Pier, La Nabiki e tutti gli altri blogger che m'han sostenuta.
Vi voglio bene (a Moz meno).

23 commenti:

  1. Ma sai che ad un certo punto ho pensato di scriverti su Facebook per sapere se stessi bene? Poi pure io non ho avuto moltissimo tempo e ti vedevo comunque attiva quindi ciao XD L'importante è essere tornati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo :) So che sei stato assorto dal tirocinio&co :)Comunque non so se sia l'importante ma sì; son tornata a scrivere le mie boiate :D Mal che vada se qualche compaesano si sentirà offeso troverò una testa di gallo appesa alla maniglia della porta di casa :P

      Elimina
  2. Ti ho pensata spesso negli ultimi mesi ma ero così risucchiata dai miei pensieri, dal poco tempo, dal lavoro che ho semplicemente guardato la tua assenza e ne ho preso consapevolezza. Sono, dunque, contenta che ci siano state così tante persone che si sono fatte vive e si sono preoccupate <3
    Per il resto sei già giunta da sola alle conclusioni migliori. Continua. Non fai nulla di male, non nuoci a nessuno e in te non c'è un briciolo di malignità. (Forse!) <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In quanto essere umano preservo comunque quel poco di malignità utile a non "farmi mettere i piedi in testa",ma posso giurare e spergiurare che qui dentro quel lato oscuro di me non s'è mai manifestato xD
      Comunque lasciamo stare l'incipit da trailer cinematografico per film horror! Ammetto di aver letto qualche tuo post di recente (ma non ho commentato sempre per il problema "poco tempo") e ho capito quanto fossi incasinata :) Ma son contenta che anche tu m'abbia pensata...perchè io t'ho pensata tanto quando ho visto il perizoma di SPONGEBOB in una merceria del paese! xD

      Elimina
    2. E non lo stiamo acquistando entrambe ora per farci foto? Almeno poi la gente avrà qualcosa di cui parlare!

      Elimina
    3. ASHAshahs mi dispiace ma io voglio quello di Pucca u.U Così non confondono i buchi della spugna con i miei buchi di cellulite xD

      Elimina
  3. A me meno?
    Ok allora manco commento.
    ù___ù

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Scherzo :p
    Bentornata!! Dunque, avevamo già parlato della questione... secondo me devi fregartene. Certo, d'ora in poi attenta a muoverti in questo campo, perché potresti colpire la sensibilità di qualcuno che si ritrova nelle tue parole.
    Ma poi oh, stica!
    Bello però vedere che il tuo blog ha fatto scalpore nel paesello!! :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma nemmeno se fossi stata "GossipGirl" o Assange pronto a svelare i segreti di tutti o.O
      Purtroppo però il brutto di vivere in una cittadina (perchè comunque parliamo di un Comune abbastanza grande, mica un paesello con più gatti che umani) dove bene o male tutti conoscono tutti è anche questo, e prova ne ho avuto anche con concittadini diventati famosi DAVVERO; anche a distanza di anni, anche dopo esser diventati personaggi dello spettacolo affermati ecc ecc, qui in zona c'è sempre quello o quella che ricorda un aneddoto vergognoso e si sente "potente" perchè potrebbe sputtanarlo, oppure c'è chi continua a prenderli per i fondelli perchè a loro avviso non meritevoli di successo....insomma, c'è tanta potamofagia!

      Elimina
    2. Vabbé ma quello è normale.
      E poi i piccoli scheletri nell'armadio sono gli aneddoti che concorrono alla fama di una persona, fidati^^

      Moz-

      Elimina
    3. Questo è poco ma sicuro! Però non capisco il piacere che si prova nel poter dire "Tizio? So cose che potrebbero sputtanarlo a vita quindi se voglio lo distruggo!" =(

      Elimina
  5. Futti e futtitinni, come si dice dalle nostre parti. Vai avanti e non guardare in faccia NESSUNO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti sarà proprio quello che farò! Anche se prima chiederò consigli a qualche avvocato, sai com'è xD

      Elimina
  6. DoppioGeffer! è bello leggere di nuovo un tuo post!
    Sappi che, da blogger reduce di una violazione simile, ti stimo ancor di più per la decisione che hai preso!
    Baci brasileiri

    Vale A

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale :) Spero solo di non aver preso una decisione affrettata! Comunque non preoccuparti per la violazione e continua a scrivere pure tu! Non possiamo annullare parti di noi per gente che non merita, giusto? :P

      Elimina
    2. Giusto :D
      E poi, vuoi mettere la soddisfazione di vederli con la gastrite, tutti questi acidoni? XD

      Elimina
    3. Regalerò loro tonnellate di Geffer.....scaduto xD

      Elimina
  7. Yuppiii bentornata!!! :) Brava e che "Chemefregavaffanculo" diventi il tuo mantra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Love :D Ma sai che il mantra del chemenefregavaffanculo l'ho usato per degli esami (della serie "a comu finisci si cunta!") e mi son andati benissimo? Effettivamente dovrei usarlo più spesso :P

      Elimina
  8. Chiedi pure al consorte: gli avevo chiesto di tormentarti per capire se ci fossero news, poi ti ho sentita per i cavoli miei e non ho voluto indagare (stress, omicidio, lettori non graditi). Però sei in vita anche qui! Yeeeeeeeah! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ASYHAhshaSHH il consorte è troppo preso da chi gli assegna i compiti per casa :D Comunque ricordati che io sono come una Fenice; risorgo dai becchi Bunsen! xD

      Elimina
  9. allora bentornata!
    definitivamente.

    RispondiElimina

Post Simili

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...