Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena,pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
. Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone,ideali o religioni, semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Le critiche costruttive e i consigli sono ben accetti. Grazie e Buona lettura.

18/10/14

Listography 40-41&42: stavolta sarò breve & circoncisa

<<Si dice "concisa".>>
Sì, ma tanti anni fa una signora di mia conoscenza, per darsi delle arie ed apparire più erudita di quanto non fosse grazie a Beautiful e Sentieri, disse così.
<<E chissene?>>
Insensibile.
<<Realista.>>
Perfida. Ed il caso si chiude qui.
Dicevo...ah, sì; sarò breve.
Come mai? Eh beh, oggi è un giorno di libertà dal rincoglionimento universitario, perciò posso finalmente fare ciò che più....che più...che più mi stressa.
<<Sii più chiara.>>
Ma io non mi chiamo Chiara.
<<Intendevo....bahh,lasciamo perdere. Oggi ti sei svegliata con la liscìa.>>
[TRADUZIONE PER I NON SICILIANI: con il termine "liscìa" si intende quello strano senso di spensieratezza folle,legato ad un irrazionale ed irrefrenabile desiderio di ridere (per non piangere)]
E' che cerco di non pensare alla mole di cose che debbo fare solo oggi. 

Ebbene sì, signori miei; come sempre sono qui a lagnarmi di tutto quello che devo fare/mi succede. Ma vi giuro, non son sempre stata così! Fino ai miei diciasette anni, infatti, ero LIBERA. Avevo tanto tempo da spendere, tante energie non usate e tanta voglia di fare.
Adesso? Adesso ho poco tempo, pochissime energie e uno scazzo pauroso.
Però, da brava donnina ossessiva-compulsiva-maniacale tendente al controllo di massa, devo:

-svegliare il fidanzato
-stilare gli impegni di oggi
-uscire a comprare 2 regali per 2 lauree (perchè vi laureate e mi invitate?!)
-comprare un regalo per un compleanno (perchè nascete, festeggiate tale ricorrenza, e mi invitate?!)
-comprare altre cose per me medesima (perchè spendo e spando?!)
-studiare (perchè mi sono iscritta all'università?!)
-scegliere cosa mettere per queste lauree e per il compleanno (perchè dobbiamo vestirci, perchè?!)
.....continuo? 

<<Visto che ci sei perchè non organizzi anche la lista regali per il Natale e dove festeggiare il Cenone?>>
Tu ci scherzi, ma sappi che la lista regali l'ho già compilata. Per il cenone, invece, mi sto attrezzando.
<<Oh Signur....>>

Che posso farci? Mi piace pianificare. Sono una pianificatrice e non me ne vergogno. Adoro organizzare tutto nei minimi particolari, riuscire a prevedere tutti i possibili intoppi e risolverli...insomma, voglio che vada tutto per il meglio. Poi, però, quando tocca a gli altri organizzare qualcosa per me.....


The Life In A Year

Listography 40°-The best gift you've ever received
(ovvero i più bei regali che io abbia mai ricevuto)

Sinceramente parlando non so da dove incominciare. Cioè, a parte i LIBRI, non mi sta venendo niente in mente.
E lo so, tutti riceviamo regali e ce ne sarà qualcuno meraviglioso nell'elenco ma non posso farci niente se non mi vengono in mente e se sono io stessa a farmi i regali più belli in assoluto!
Sì, avete capito bene; io mi faccio i regali per la "gioia" del mio uomo che poi non sa mai cosa comprarmi.
Ho il vizio schifoso di comprare con i miei risparmi quello che più desidero.
Indi per cui poscia gli unici regali supermegameravigliosi che abbia mai ricevuto sono i libri. E i biglietti per il concerto di Cesare Cremonini, è ovvio!

Listography 41°- Your Favourite Movie Stars
(cioè chi sono i miei attori preferiti che proprio ci sbavo dietro una cosa paurosa)

Mi sa che oggi è la giornata delle Listography brevi e vaneggianti.
Attori/attrici preferite? Boh! Forse...
- Johnny Deep (che è anche oggettivamente figo)
- Angelina Jolie
- Totò
- Ben Stiller
- Alberto Sordi
e poi non so, sinceramente non ho grosse preferenze.

Listography 42°- Memorable birthdays or holydays 
(I compleanni più belli a cui son seguite le vacanze più fighe)

Qui sarò più loquace. Lo prometto!
Per la categoria "COMPLEANNI"  abbiamo:

-15 anni: gita a Piazza Armerina con i miei genitori più mega pranzo a base di pesce. Cosa avrei mai desiderato di più?

-19 anni: festa organizzatami da quella che un tempo era una cara amica. La mattina mi trascinò ad Etnaland mentre la sera mi fece trovare torta, fiori, regali e amici sul terrazzino di casa sua.
In tutto questo, ovviamente, a me erano appena venute (precisamente cinque minuti prima di giungere al parco acquatico....ma che ve lo dico a fare? Siete già consapevoli delle mie sfighe.).

- 25 anni: ricorderò questo compleanno per un solo motivo che, effettivamente, non ha a che fare con alcuna festa (giacchè non ho festeggiato nè m'han festeggiata); ho superato una materia difficilissima sbloccando i "livelli" successivi (laurea? Sto arrivando!!).

Per la categoria "VACANZE" abbiamo, invece...

-Viaggetto ad Ucria: la mia prima trasferta con la band del moroso! Mi son tanto sentita Courtney Love (meno accannata); macchine cariche di strumenti, albergo, palco fighissimo con americane in ogni dove, ottimo cibo....e il giorno dopo via, verso la tappa successiva del tour estivo!

-Viaggio a Milano: il primo vero viaggio con il mio uomo di cui, però, non voglio parlare qui poichè c'è tanto da dire e non basterà un solo post.

-------------------------
<<Tutto qui?>>
Sì.
<<Tutta sta manfrina per tre liste risicate?>>
Non posso farci niente se gli argomenti trattati non mi "toccano".
<<Non hai come allungare il brodo?>>
Ma questo non è un blog culinario!
<<.....non fa ridere.>>
Ma nemmeno ingrassare!
<<TI ODIO.>>
Lo so.

4 commenti:

  1. I 25 anni sono stati fichi, ti posso capire.
    Ma anche i 15 anni. Come dire no a un pranzo?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AhahAHhaH il cibo è cibo. Su qeusto non si discute.
      Ma credimi, in realtà avrei tanti altri compleanni da poter "elencare" anche se, più che compleanni da ricordare, sarebbero da dimenticare!
      Come ai miei otto anni quando mi son tranciata parte del muscolo della coscia destra inciampando e tirandomi addosso un vaso di terracotta contenente una cycas, oppure come i miei 18 anni quando a mia madre venne un'intossicazione, il cane mi fece la cacca in camera e al locale dove festeggiai ruppi entrambi i tacchi nello stesso istante....diciamo che ho voluto "elencare" solo i più normali :D

      Elimina
  2. Hai citato Sordi, hai guadagnato tutti i punti che perdi mettendo quindicimila liste alla volta XD
    Un bacione, buon weekend!
    Ah, i compleanni -marchese a parte- sono comunque significati: tra pesce e esame (immagino ti laureerai il giorno di Natale)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Ma io le riunisco così che tu passi più tempo qui!
      Comunque non ho capito il significato dell'ultima frase :S

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...