Nota critica per una lettura serena

Nota critica:
Ai fini di una lettura serena, pacifica e spero divertente,vorrei premettere i seguenti punti:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001."
.Cerco semplicemente di parlare di vari argomenti, prendendo ispirazione da esperienze personali e avvenimenti più o meno recenti che talvolta esulano dalla mia vita privata. Questo blog non nasce con fini offensivi verso persone, ideali o religioni; semplicemente generalizzo e condivido i miei pensieri. Grazie e Buona lettura.

01/08/15

Just Married


Ebbene sì.

Mi sposo.


Lo so, lo so, sono troppo giovane, devo ancora laurearmi, sono troppo Sancho Panza, ci vogliono troppi soldi, la vita è una e me la devo godere, sposarsi con questo caldo è da pazzi e capace poi c'è la prozia Pomponia che mi sviene durante la messa perchè tra afa e canti sacri le scende la pressione sotto i tacchi......e i miei capelli sono ancora troppo corti per fare un'acconciatura decente, e che cazzo voglio organizzare in meno di un mese, e la sessione autunnale incombe e poi dove andremo a vivere che i prezzi delle case sono alle stelle anche se vuoi un bilocale in periferia.....

e che cavolo, quando c'è amore c'è amore, no?
Voglio dire, se noi due stiamo bene ormai da tanti anni, se c'è quella complicità e quel rispetto reciproco che tanti cercano in un fantomatico principe azzurro che non esiste, se c'è sintonia e sappiamo venirci incontro anche nei momenti peggiori...perchè non dovremmo sposarci?
In fondo, tra noi, non ci son più segreti ma anzi, la nostra storia ormai è così consolidata che non abbiam alcun tabù l'uno verso l'altra.
Noi ci amiamo, ci cerchiamo, ci completiamo.
Noi non ci nascondiamo dietro maschere o apparenze effimere, ma ci mostriamo nudi e crudi in un turbinio di passione.
Ci mostriamo carne, aria e vento.
Insomma, la nostra è una storia perfetta nata per sbaglio.

Perchè noi, come nelle migliori commedie romantiche, ci siam conosciuti così, tramite amici comuni. Un fugace sguardo, un tentativo di dialogo e via; l'amore.
Quel cercarsi, volersi, completarsi. E non solo.
Quel saper toccare il giusto tasto per fare la pace, per amarsi, per ridere. Quelle scariche di elettricità che ci spronano ad andare avanti anche se, talvolta, scappa qualche piccolo litigio.
Il nostro è amore; puro e incondizionato amore.

Anche perchè io non ho il condizionatore.

Mi sembra dunque giusto rendervi partecipi del mio imminente matrimonio con Airon, il mio VENTILATORE.

8 commenti:

  1. Questi sono i rapporti più duraturi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so ^_^ Certo, d'inverno stranamente diventa più freddo con me e quasi par spegnersi l'intesa tra di noi, ma vuoi o non vuoi non riusciamo più a vivere distanti!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Sei geloso?? O sei per caso l'amante del mio ventilatore? xD

      Elimina
  3. Mi hai fregata fino alla fine. . e io che già stavo immaginando l'abito bianco e il bouquet ahahahha
    Auguri a te, e al tuo Ventilatore.
    I migliori amori nascono proprio col caldo infernale dell'estate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ASHAhshaSHhsha prometto di darti la bomboniera (che è ,ovviamente, un ventaglio!) :D
      Comunque non so fino a che punto i migliori amori nascano con il caldo, perchè il mio migliore amore umano è nato a Gennaio ^_^ Mentre l'ex amore fu ad Agosto e finì abbastanza male...

      Elimina
  4. buahahahah io preferisco Fritz il mio Condizionatore, dicono tutti che sia freddo ma chi di noi può dirsi perfetto? Felicitazioni :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che anche sia riuscita a riscaldare il cuore di un gelido come Fritz !! xD Felicitazioni!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...