Costumi d'Amare


<<Ieri siam andati in una spiaggetta troppo carina...>>
<<Davvero?! Noi invece abbiamo prenotato il viaggetto per Ferragosto, così finalmente mi abbronzo!>>
<<Ma che dici?! Sei scurissima!>>
<<Anche tu!>>
<<Tu di più!>>
<<Voglio esser ancora più scura!>>
<<Anche io! Peccato però per queste rughe sul viso...>>

Seh, seh...voglio vedervi quando, a 50 anni e più, la sottoscritta sfoggerà una pelle di porcellana mentre voi sarete incartapecorite. Certo, come "porcellana" sembrerò quella di un sanitario, ma sempre liscia e immacolata. A tratti luminosa e fluorescente. Quasi accecante, oserei dire.


Giunge la fine della sessione estiva e, con essa, anche la "fine" dell'estate. Ok, c'è ancora tutto Agosto, ma dopo Agosto c'è Settembre e con esso la sessione autunnale.
Tuttavia, questa sessione è stata forse la più pesante vissuta fin ora; tra materia tosta, caldo e pittori in casa, non ho avuto un attimo di respiro. 
Letteralmente, contando il fatto che la vernice usata m'ha causato tosse e secchezza delle fauci per settimane.
In più, come ogni anno, durante la sessione è caduto anche il giorno del mio compleanno, sebbene sia passato così in sordina che non  ho nemmeno soffiato una candelina o aperto una bottiglia di spumante, perchè "ci son i pittori, non possiam perder tempo per queste cose".
[Quindi, all'atto di ciò, io ho ancora 28 anni, ok?]
Al di là di tutto questo, vuoi per la sedentarietà di quest'ultimo anno o per il metabolismo di cacca (grazie tiroide per tutte le soddisfazioni che NON mi dai), quest'estate rimarrà nel segno anche per un altro motivo: l'acquisto del costume da bagno.
Più specificatamente, l'acquisto di un costume da bagno INTERO. Il mio primo (e spero l'ultimo fino ai 50 anni) costume intero. Io, combattente che veste con il bikini fin dalla più tenera età, son stata costretta a prendere uno scafandro.
Però, girando tra i negozi, mi son sorti diversi dubbi tipo....cosa diamine è successo all'industria dei costumi da bagno negli ultimi sei anni (l'ultimo costume l'ho comprato proprio 6 anni fa)? 
E' stata emanata una legge per rendere i costumi da bagno dei beni di lusso? Gli autori di tali indumenti han sniffato la vernice usata dai pittori qui a casa mia? Adesso è illegale apparire "anonimi" in spiaggia quando si supera la taglia 40?!
Davvero, spiegatemelo. Perchè ho visto cose che voi umani...

Primo negozio: Nota marca di intimo.
Entro fiduciosa, nella speranza di trovare uno dei costumi da bagno visti nel catalogo online. Mi accoglie una commessa di circa 20 anni e 20 kg.
Commessa:<<Salve Signora, desidera?!>>
Ecco, già partiamo male...
<<Salve, sto cercando un costume da bagno, magari intero...>>
C:<<Oh...beh, CERTO. Venga, le mostro qualcosa dal magazzino.>>
<<Perchè dal magazzino?>>
C:<<Perchè noi esponiamo solo i bikini. Sa, son quelli che vanno per la maggiore tra le ragazze under 30. Però qualcosa Premaman dovremmo averla...>>
<<Guardi, facciamo così: torno quando sarò incinta, ok?>>
C:<<Ah, perchè lei non è...>>
<<No, non son stronza come te.>>

Secondo negozio: tessuti e intimo di varie marche.
Mi accoglie una signora di 40 anni alta quanto un Puffo.
C:<<Salve, mi dica!>>
<<Salve, sto cercando un costume intero...>>
C:<<Perfetto! Taglia di seno?>>
<<Una quarta...>>
C:<<A,B,C,D?>>
<<E,F,G....che c'entra l'alfabeto?>>
C:<<E' la larghezza della coppa. Mi scusi, non ha mai indossato un reggiseno?>>
Sì gioia, ma generalmente lo provo e via.
questa trama era tra le più sobrie, giuro!
C:<<Comunque a occhio è una D. Allora, non è rimasto molto ma abbiamo questi...>>
Vi ricordate i "favolosi" anni '80? Ecco, sembravano cuciti con gli scampoli di stoffa rimasti da quel decennio; un tripudio di colori fluo, tigrato, zebbrato, glitterato e chi più ne ha ne metta, magari mescolandoli un poco a cazzo.
<<Guardi, son carini sì ma vorrei qualcosa di anonimo dato che son già appariscente di mio...>>
C:<<Mmhh, capisco...abbiamo questi neri allora, molto eleganti.>>
Signore mie, giuro sulla mia 
futura laurea che non erano costumi: erano corpetti da bondage! Lacci, scollature fino all'ombelico (o fino alle chiappe, se posta sul retro), borchie e PELLE. Già, costumi di pelle.
<<Senta, facciamo così: prima compro un frustino e poi torno, ok? Arrivederci!>>

Terzo negozio: un buco con arredamento anni '70.
Entrata in questo bugigattolo, mi accoglie l'attempata proprietaria.
C:<<Mi dica!>>
<<Sto cercando un costume da bagno intero, semplice e comodo!>>
C:<<Oh che bello, una ragazza con dei sani principi morali! Non come le zoccole di oggi, sempre con le chiappe di fuori e le zizze all'aria!>>
Anche qui molte delle trame eran stile (o direttamente provenienti) anni '80, ma incredibilmente due rispecchiavano i miei canoni estetici.

<<Vorrei provare questi.>>
C:<<Le prendo subito la sua taglia!>>
Entrata in "camerino" (un loculo in verticale con la moquette alle pareti), provo il primo; larghissimo. 
Un poco dubbiosa, provo allora il secondo ma anche questo risulta particolarmente largo.
<<Mi scusi, ma mi stanno un poco larghi...>>
C:<<Mah, strano! E' la sua misura al 100%!>>
<<Come fa a dirlo?>>

C:<<Beh, lei è una 50, NO!??!>>
Non le ho nemmeno risposto. Ho preso i costumi, li ho appoggiati sull'ultimo numero di "Cineromanzo" e son uscita da lì. 
Perchè cazzo, sarò pure ingrassata, ma sono una taglia 46!

Quarto negozio: intimo, casalinghi e chi più ne ha ne metta.
Ormai sconsolata, son entrata con lo sguardo basso.
C:<<Buonasera, desidera?>>
<<Costume. Nero. Intero. 46!>>
C:<<Venga, ho dei modelli davvero carini!>>
Effettivamente alcuni non eran male (anche se la trama anni '80 non mancava), fino a che....

<<Emh belli però sa, ho delle misure strane io e...oh, scusi, mi sta vibrando il cellulare in tasca! Vado a rispondere!>>
Son scappata via alla velocità della luce. Perchè? 
Beh, diciamo che 140 euro (già scontati) per un costume da bagno mi sembrano un furto!!

Insomma, tra ciccia, abbronzatura inesistente, prezzi esorbitanti e colori improponibili che nemmeno Jane Fonda sotto trip avrebbe osato tanto, m'ero rassegnata.
<<Ma sì, tanto comunque il mare qui in zona è inquinato, devo studiare per la sessione di Settembre e tra mestruazioni, Ferragosto con gli zulù e compagnia bella, quasi quasi mi conviene mettermi a mollo nella tinozza in terrazza che tanto solo quelli di Google mi vedono...>>
[storia vera: Google Earth un paio d'anni fa mi ha immortalata in terrazza, intenta a prender il sole in topless con vicino il mio cane.]


il mio costume! (ma non fisico...)
Stavo dunque valutando l'idea di proporre un viaggetto sul cucuzzolo della montagna quando, spinto da tutto l'amore che ha, il mio uomo non m'ha trascinata da Decathlon.
E qui, finalmente, ho trovato un costume degno di questo nome, dal prezzo alla taglia, passando anche per il modello.
La gioia è tornata in me. Dopo tanto sconforto, tanta sofferenza e tanto sudore mentre siam rimasti incolonnati in autostrada a causa di due incidenti e un incendio nello spartitraffico, avevo un dannato costume intero.


In auto, direzione casa.
Fidanzato:<<Allora amore, adesso ci andiam a mare?>>
<<Certo!>>
F:<<Comunque mi piace questo costume!>>
<<Anche a me! Ok, è intero e questo è un chiaro segnale che devo dimagrire, però...>>
F:<<Ma io ti amo così come sei, eh!>>
<<Sì, ma io non mi amo così.>>
F:<<Ma smettila! Invece perchè l'auto sta andando così lenta?>>

<<Credo sia per colpa del peso!>>
F:<<Finiscila! Hai solo preso una taglia in più!>>
<<Cosa hai capito?! Parlo dei due pesi da 3 kg l'uno che ho comprato! Devo bruciare calorie per la prossima prova costume!>>

Perchè sì, mi son stancata di esser rimandata ad ogni prova costume. A noi due, estate 2019!

Commenti

  1. veramente hai risposto alle commesse tutto quello che hai scritto?
    anche lo "stronza!!"?
    perchè se è così sei una grande!!
    ti racconto un mio episodio..potevo essere una 42..
    e la str..mi disse"ma mica sei magra?"
    dovetti fare una faccia perchè si rimangiò quello che aveva detto con
    "sei normale"!
    e allora spiegami cretina perchè mi andavano le taglie dei bambini!!
    in quel negoziaccio non ci voglio tornare manco a 30 kg..
    io credo che 'ste commesse facciano un lavoro che odiano..e allora sfogano sulle acquirenti povere vittime..
    il tuo fidanzato per fortuna ha salvato la situazione..
    così potrai godere un po'il mare..
    non ti scurire troppo eh!:)

    ps come sempre apprezzo la tua dialettica..
    questo post è un'escalation tragicomica di "lusso"!!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti :) Comunque sì, lo stronza l'ho detto solo che quando son presa di nervi mangio le parole quindi non so fino a che punto m'abbia sentita (dato anche il volume della musica in filodiffusione molto alto) :D Per quella del frustino no, non l'ho detto ma l'ho pensato xD Di sicuro però in questi negozi non metterò mai più piede nemmeno quando diverrò figa come la Bellucci!
      Al di là di ciò, in tutta la mia vita ho beccato commesse e commesse; da quella paziente e sincera, a quella che deve riversare tutto il suo odio sulla mia ciccia, ma solo e soltanto nei negozi di intimo&affini queste ultime son in numero maggiore! Che poi, tralasciando quelle oggettivamente fighe, molte non son certo così perfette da poter criticare il mio fisico o il fisico di qualsiasi altra cliente! Lo capiscono? No.
      Poi però si chiedono come mai entran pochi clienti...eh, come mai!

      Elimina
  2. ahhaah, ma cosa fai sul terrazzo! Mi hai fatto morire e Claudia sa il perché :D. Ma non ho capito il camerino loculo verticale XD. Comunque bisogna che ti specializzi negli acquisti ebay, i negozianti delle tue parti non mi piacciono molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhh no, ora voglio saperla anche io la storia del terrazzo!! xD
      Comunque il camerino era così piccolo che sembrava un loculo (quello dove mettono le bare, stile celle frigo nelle camere mortuarie) solo in verticale anziché in orizzontale :S Praticamente provando i vestiti tiri ginocchiate alla porta o allo specchio a muro!
      Per gli acquisti online, come ho già detto ad una mia lettrice su Fb, son completamente negata perchè devo toccare con mano il tessuto (oltre a provare) xD

      Elimina
    2. Te la svelo io.
      Durante le ferie il Riccardino qui presente si diletta ad ammirare le vicine mentre prendono la tintarella sul terrazzo. E a fare pensieri impuri. Ahahah
      Quanto a te, che te ne frega della 46!!! Il costume intero è un sacrilegio.
      Pigliati sto bikini il prossimo anno e amen!

      Elimina
    3. Noooo, non ci credo!! Riccardo vergognati!!!! :O
      Comunque quale bikini e bikini, sembra che abbia partorito da poche settimane =° il prossimo anno spero di prenderlo sì, ma solo dopo dieta dieta e sport! O un miracolo, va...

      Elimina
    4. haahhaah non è proprio così! Diciamo che mentre parlavo con Claudia, mi è caduto l'occhio alla finestra della vicina che si stava cambiando il costume con la finestra aperta XD.

      Elimina
  3. Non è colpa tua, sei nata nella parte "sbagliata" della Sicilia... qui in provincia di Trapani dove vado vado, al mare è sempre pieno di ragazzine in costume intero, sia magrissime che ben dotate di chiappe larghe. Neanche a me piacciono, ma nonostante tutto non sono malaccio. Scosciati stile Baywatch ma molto sobri, ne ho visti di semplicissimi neri o rossi (e altre trappole pieni di lacci che persino Houdini si sarebbe messo a piangere). Sui prezzi non ti so dire, ho due costumi da anni!
    Però che stronza davvero, una 46 non è mica una 56.
    Allora ti sconsiglio di fermarti dentro un negozio dopo aver mangiato un kebab da 4 kg, reggendoti la schiena con una mano e tenendo l'altra sul pancino gonfio: per esperienza diretta ti posso dire che il passo tra balenottera e donna incinta diventa inesistente! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHSahshSH dai, son ancora in tempo per cambiare provincia xD E m'hai fatto venire voglia di kebab cacchio, manco fossi davvero incinta xD Però ormai il costume per quest'anno l'ho preso, quindi conserverò questo consiglio per il prossimo anno (con la speranza di aver perso peso) :D

      Elimina
    2. Mi pare giusto: perdi peso, la prossima estate vieni qua e ti porto a mangiare il kebab in un posto gestito da una famiglia turca! Cicciamo insieme ❤
      PS: anche a me è venuta voglia di kebab ora ��

      Elimina
    3. A dir la verità quest'anno con il mio uomo volevamo venire proprio dalle tue parti :D! Però a causa dell'università mi sa che salterà tutto :( Ma il prossimo anno, figa come solo un miracolo potrà farmi, verrò!!

      Elimina
  4. Ecco, stavo per proporti di visitare un negozio di articoli sportivi perchè è il posto migliore dove trovare un costume intero. Poi potrei dirti "che te ne frega della pancia" e blablabla però ognuno deve sentirsi a proprio agio negli abiti che indossa.
    Torno invece su quello che hai scritto all'inizio del post: se non hai festeggiato il compleanno è come se non avessi compiuto gli anni... questa frase la farò mia per giustificare il fatto che menta spudoratamente sull'età. Qualcuno è mai stato invitato a una mia festa, che so, per i 40 anni o per i 39? No. Allora visto che faccio bene a dire che "ho passato i 30"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SHahsahAHA esatto, se non ci son prove fotografiche o video di candeline con annesso numero maledetto, noi quegli anni non li abbiamo mai festeggiati! Quindi siam forever young :D

      Elimina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I PIU' LETTI