Quella sottile linea....

...tra mancanza di sonno e "schizofrenia" da studio.


Ebbene sì, son ancora viva. Più sudata che persuasa, ma son qui.
Circondata dall'affetto delle zanzare, dalle mappe concettuali, dalle persone che provano a propinarmi altri beveroni fuffa a base di Olio d'oliva e olio di Calendula.
A me, che combatto contro le false panacee.

Comunque...
In questi ultimi giorni prima dello scontro finale, dopo aver preso la malsana idea di preparare in un mese una materia che richiede in media 4 MESI no stop per uno stentato 26 (giuro), dato il fatto che il prof ha ben pensato di inserire qua e là argomenti di specialistica, farmacognosia e altre 300 cose che attualmente poco interessano per il superamento dell'esame, la qui presente non sa più cosa significhi avere un cervello.
Translate, se da un lato si sta riempiendo di nozioni su anomeri, sintoni, epimeri, reazioni sigmatropiche, attacchi suprafacciali e antarafacciali, movimenti corotatori e disrotatori,ecc...dall'altro ha perso le funzionalità basi tipo non scambiare fischi per fiaschi e dormire.
Soprattutto dormire.
Credo di non fare più di 4 ore di sonno a notte, sommando tutti i momenti in cui mi appisolo, entro nella fase REM e....

-sogno il professore dell'esame vestito da Enrico VIII
-Vedo molecole di piranosi e furanosi aprirsi e chiudersi 
-Mi viene in mente qualche possibile domanda da esame
-Le zanzare mi cantano una poco soave ninna nanna a 2 mm dall'orecchio
-Ho spasmi muscolari che mi portano a cliccare sul cuscino (sì, cliccare! Manco fosse il mouse) o a saltare sul letto stile posseduta

Conseguentemente, il giorno dopo, sembro un cadavere ambulante. Un cadavere ripescato dal mare e gonfio di liquidi, ma sempre cadavere sono. Purtuttavia, debbo sfruttare ogni minuto prezioso di studio e perciò, ingollando litri di caffè, continuo a studiare.
Studiare, ripetere, disegnare patate al posto di normali anelli benzenici.
Studiare, ripetere, dire "sostituzione NECROFILA" al posto di "sostituzione NUCLEOFILA".
Però oh, adesso so come viene ricavata la margarina.

Al di là di ciò, quando il mio corpo implora pietà e i capelli son talmente sporchi da poterli legare in testa senza l'ausilio di un elastico, di tanto in tanto stacco la spina e mi concedo quei cinque minuti di relax. Tanto, come si dice? Il cervello ha bisogno di distrarsi per diventare più attivo.
Orbene...peccato solo che...

Scena: casa mia.
Ho appena aperto l'acqua della doccia e, nell'attesa di una temperatura consona, vado in camera per rileggere una cosa. Con la coda dell'occhio, noto dalla finestra che in cielo ci son alcuni bei nuvoloni grigi.
Appurato ciò, mentre continuo a leggere quel che mi serve, odo un lieve rumore di acqua.
Io:<<Mammmmmaaaa!!>>
Madre:<<Che è successo?!>>
I:<<Presto, entra i panni che sta piovendo!!>>
Mamma si alza dal divano, corre su per le scale che portano alla terrazza, inciampa su qualsiasi cosa intralci il suo percorso urlando "oddio oddio, le lenzuola!!", fino a che...
Silenzio.
Nessun rumore di stendino trascinato dentro con forza, nè di passi preoccupati per la lavatrice da rifare.
I:<<Mamma? Tutto apposto?>>
Mamma sende, più nera delle nubi all'orizzonte.
M:<<Tu scherzi del genere, alla mia età, non me ne devi fare!>>
I:<<Ma quale scherzo?! Non lo senti il rumore della pioggia?!>>
M:<<Devi fare la doccia, vero?>>
I:<<Sì ma che c'entr....ah. Vado.>>

Esatto: ho confuso il rumore dell'acqua che usciva dal soffione della doccia per il rumore della pioggia.
E m'ero pure dimenticata di averla aperta.
Ma presto questo stress finirà; vincente o meno, la sessione estiva si chiuderà e io potrò finalmente tornare alla normalità.
Potrò tornare a dormire, potrò tornare a non dar di matto e, soprattutto, potrò tornare a studiare questa pallosissima materia. O un'altra altrettanto pallosa.

Sia mai che ci arrivi sana di mente, alla laurea...

Commenti

  1. so bene cosa vuol dire quando una cosa entra in modalità "ossessiva"..
    però almeno nel tuo caso è un'ossessione "sana",visto che ti impegni in un progetto a lungo termine ..il conseguimento della laurea..
    e anche il sonno quando la mente è "fissa"va a farsi benedire..
    prova a dormire però..anche se è difficilissimo..
    come sei riuscita a fatica a "staccare"..
    imponiti anche il sonno..
    altrimenti anche la produttività ne risente..
    sii rigida su questo punto..
    anche perchè mi par di capire che quando ti poni un obiettivo..lo punti..e lo porti a termine!
    ed è una gran bella dote!
    e stringi i denti un altro poco..dai!!

    posso sapere in cosa ti devi laureare?

    un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io mi impongo di dormire eh...conto le pecore, leggo qualcosa di soporifero, mi rincoglionisco con un poco di vino a cena....ma proprio quando sto per prendere sonno e le membra si rilassano, parte il trip! "Oddio, ma il glicoside è emiacetale o acetale?" :(
      Comunque, se ci campo, dovrei laurearmi in chimica :D E sì, diciamo che son diventata un cane da punta per gli obiettivi, ma c'è un problemino: la sfiga. C'ho la sfiga come secondo nome. =°°

      Elimina
  2. Menomale che almeno non hai allagato il bagno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No per fortuna, ci mancava solo questo! :D

      Elimina
  3. Ahahahaha mitica la scena della doccia!! XD
    Mamma mia, stai fusa, e ci sta... siamo alla fine dell'anno accademico... resisti ancora un poco e poi RELAAAAAX :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Relax? cos'è? si mangia? Mi rilasserò solo alla pensione ma, dato l'elevata probabilità di non percepirla mai, trai le giuste conclusioni xD

      Elimina
  4. ahahh, segnali di cedimento..troppo studio. Ma Moz questa volta sbaglia, a meno di intendere relax come una breve parentesi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parentesi tra le parole ho bisogno (seriamente) di una vacanza? xD

      Elimina
  5. Povera mamma :p era quasi meglio una figlia drogata che rinc...stressata xD tanta solidarietà per te, io sono quattro giorni che aspetto i risultati del mio ultimo (ma proprio ultimo) esame e passo da momenti di depressione a momenti di delirio puro 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povera mamma? Povera me xD Adesso sarò come il bambino che gridava "al lupo, al lupo!" :D
      Comunque grande Lola, dai che è tutto quasi finito!

      Elimina
  6. Ma perché fate adesso quella roba?! Io l'ho studiata al quarto anno all'esame di Meccanismi di Reazioni Organiche...
    Comunque quella cosa del saltare sul letto in fase preaddormentamento capita a volte anche a me, anzi, so che è piuttosto comune. Forse nei momenti di stress capita più di frequente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè questo prof tanto "normale" non è!!! Ormai questi son argomenti di specialistiche in tutta Italia, al massimo vengono ACCENNATE durante i corsi triennali solo per dire "ehi, guarda cosa t'aspetta alla specialistica in organica!" Invece lui no, pretende di farcele fare ora, in più senza alcun libro di testo (dice che bastano gli appunti delle sue lezioni e le slide, peccato che se salti una lezione sei fregato e che le sue slide son fatte con i piedi oltre al fatto che ci son buttate qua e là qualche reazione così, a cavolo, senza spiegazione o altro).
      Tant'è che questa materia è una delle più temute del dipartimento...

      Elimina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I PIU' LETTI